— January 15, 2013 at 8:40 pm

Turchesi made in China per Hillary?

Hillary Clinton indossa gioielli cinesi? La notizia, se confermata, non piacerà a gran parte degli americani, che ci tengono molto a promuovere il made in Usa. A sostenere questa tesi, però, non è un rumor raccolto tra gli stand di Vicenzaoro, ma una dichiarazione ufficiale di Wang Xiaoyan, vice sindaco di Ma’anshan, città della Cina nella provincia di Anhui. Secondo lui il segretario di Stato uscente degli Usa, Hillary Clinton, che ha visitato la Cina nel maggio del 2012, ha indossato un set di gioielli composta da turchesi provenienti proprio dalle miniere della zona. «Gli orecchini, collana e bracciale sono stati tutti realizzati con turchesi di Ma’anshan», ha detto Wang Xiaoyan. I dintorni della cità, in effetti, sono famosi per le riserve di turchesi di alta qualità, tanto che Hefei, metropoli vicina a Ma’anshan, tra il 18 e il 21 gennaio ospita una fiera annuale dedicata proprio a questo tipo di pietra dura.

Saranno questi?
Saranno questi?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *