Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Blue Moon, diamante di 12.03 carati, perfetto internamente, vendito per 48,5 milioni

Sotheby’s, Blue Moon record

in news

Era stimato tra i 35 e 55 milioni di dollari: il diamante blu, nome in codice Blue Moon, è stato venduto da Sotheby’s a Ginevra per una cifra mediana, 48,5 milioni (45 milioni di euro). Non è il tetto massimo, ma è comunque un nuovo record d’asta mondiale per un diamante di questo colore. Il Blue Moon è stato valutato, infatti, per oltre 4 milioni di dollari al carato, un livello mai raggiunto. La pietra è tra i più grandi fancy vivid blue diamond di tutto il mondo, e ha un peso di 12.03 carati, perfetta internamente. Ha battuto anche il precedente record, detenuto dal Pink Graff (24.78 carati), venduto nel 2010 per 46,2 milioni di dollari. Segno, insomma, che la febbre per le pietre colorate non accenna a diminuire: basti ricordare che lo scorso anno lo Zoe Diamond, altra pietra blu, è stata venduta a New York per 3,3 milioni al carato.
Più in generale, l’asta di Magnificent Jewels and Noble Jewels ha totalizzato 139 milioni, poco sotto del record per un’asta di gioielli, fissato da Sotheby’s a Ginevra nel maggio scorso. Tra i pezzi in evidenza, anche un anello con un superbo Fancy Vivid Purple-Pink Diamond, venduto per 13,9 milioni di dollari, record d’asta per un diamante di questo tipo. Vanno forte anche gli zaffiri. Un anello con zaffiro Very Fine e diamanti ha più che raddoppiato la stima di prevendita, a 3,2 milioni. Anche una spilla con rubino, zaffiro e diamanti di Van Cleef & Arpels ha superato le aspettative di prevendita, passando di mano per 2,5 milioni, quasi cinque volte la sua stima più bassa. Un altro zaffiro da 16,40 carati del Kashmir è stato battuto per 2,7 milioni. E tre accattivanti paia di orecchini a clip di Jar, considerato uno dei gioiellieri più talentuosi della sua generazione, con un disegno bombato, due zaffiri cabochon pan di zucchero all’interno di un monte-pavé di diamanti, sono stati acquistati per 584mila dollari.

Da segnalare anche la tiara di diamanti, firmata Cartier, datata intorno al 1909, venduta per 799mila dollari, quasi raddoppiando la sua stima più alta. Il diadema ha una storia avventurosa: commissionato per Lady Allan dal marito, Sir Hugh Allan, è sopravvissuto il famoso naufragio del Lusitania, insieme con il suo proprietario nel 1915. Federico Graglia

Tiara di diamanti, firmata Cartier, datata intorno al 1909, venduta per 799mila dollari, sopravvissuta al naufragio del Lusitania
Tiara di diamanti, firmata Cartier, datata intorno al 1909, venduta per 799mila dollari, sopravvissuta al naufragio del Lusitania
Anello con zaffiro Very Fine e diamanti ha più che raddoppiato la stima di prevendita, a 3,2 milioni
Anello con zaffiro Very Fine e diamanti ha più che raddoppiato la stima di prevendita, a 3,2 milioni
Anello con un superbo Fancy Vivid Purple-Pink Diamond, venduto per 13,9 milioni di dollari
Anello con un superbo Fancy Vivid Purple-Pink Diamond, venduto per 13,9 milioni di dollari
Blue Moon, diamante di 12.03 carati, perfetto internamente, vendito per 48,5 milioni
Blue Moon, diamante di 12.03 carati, perfetto internamente, vendito per 48,5 milioni
Anello con zaffiro del Kashmir, venduto per 2,7 milioni di dollari
Anello con zaffiro del Kashmir, venduto per 2,7 milioni di dollari
L'asta di Sotheby's a Ginevra
L’asta di Sotheby’s a Ginevra
Orecchini a clip di Jar. Venduti per 584mila dollari
Orecchini a clip di Jar. Venduti per 584mila dollari

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top