vetrina — Giugno 11, 2013 at 2:40 pm

Montblanc, eleganza nel segno di Grace

Montblanc non vuole solo dire stilografiche di lusso, copiate (inutilmente) in tutto il mondo, ma anche alta gioielleria. A Milano il brand nato ad Amburgo oltre un secolo fa (nel 1906) ha presentato la sua nuova collezione, con la partecipazione straordinaria di Susie Otero, managing director Jewellery di Montblanc. Insomma, la musa ispiratrice dei pezzi esposti. Il brand della stella bianca si è presentata con una suite di gioielli all’insegna del classico, ma anche con un po’ di disinvoltura, come dimostra il moschettone utilizzato come chiusura di un paio di collana e bracciale. I materiali sono sempre di pregio, come è nello stile della casa: oro bianco e diamanti o granati, il design ricorda i petali di rosa e curve di stampo quasi vintage. Matilde de Bounvilles

Montblanc does not want to just mean luxury fountain pens, copy (unsuccessfully) all over the world, but also fine jewelry. In Milan, the brand was born in Hamburg over a century ago (in 1906) he presented his new collection, with a special appearance by Susie Otero, managind director of Montblanc Jewellery.

One Comment

  1. Pingback: GioiellisCuore, stelle e trifogli per Montblanc - Gioiellis

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *