news — agosto 30, 2017 at 4:00 am

Il Bouquet di Recarlo



La collezione Bouquet di Recarlo: gioielli composti da sette diamanti ♦︎

Passerà mai di moda l’anello con diamante? O con diamanti, al plurale. Può sembrare strano per chi non si occupa di gioielli, ma un anello, oppure degli orecchini, con diverse pietre possono essere più convenienti di un gioiello con un solo diamante. E questo perché il prezzo di una pietra varia secondo la sua qualità (trasparenza, colore, taglio), ma soprattutto per il suo peso. Una pietra da 4 carati è più raro e costa di più rispetto a quattro pietre da 1 carato. Tutta questa premessa per introdurre la collezione Bouquet di Recarlo, che utilizza una composizione con sette diamanti. Come è facile immaginare, sette diamanti taglio brillante assicurano un aspetto scintillante e vivace. I diamanti sono composti a fiore: sei petali attorno a una pietra al centro, il punto luce. Piccole griffe fermano le pietre, sostenute da un anello, dalla montatura di orecchini o di un pendente in oro bianco. I riflessi sono assicurati. Giulia Netrese




Recarlo, anello della collezione Bouquet

Anello della collezione Bouquet

Recarlo, anello della collezione Bouquet in oro bianco sette diamanti

Recarlo, anello della collezione Bouquet in oro bianco sette diamanti

Recarlo, pendete in oro bianco sette diamanti

Pendente in oro bianco sette diamanti

Recarlo, orecchini monachella in oro bianco sette diamanti

Orecchini monachella in oro bianco sette diamanti

Recarlo, orecchini rosetta in oro bianco sette diamanti

Recarlo, orecchini rosetta in oro bianco sette diamanti







Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*