Hostess spaziali

Gioielli spaziali al decollo con LuxeFoil

Immaginate un orologio o gioiello con un design innovativo, che combina i metalli in modo tanto preciso che la Nasa usa lo stesso sistema per i satelliti. Oppure, un accessorio ornato di metalli in sfumature che sono 500 volte più sottili di un capello umano. Sono alcuni dei vantaggi di LuxeFoil, una società che si affaccia sul mercato della gioielleria e orologeria. Si tratta di un’azienda controllata da Luxel, società da 35 anni solo un fornitore per imprese del settore aerospaziale. I materiali di alta qualità sono realizzati da più di 70 diversi metalli e persino sostanze organiche. Eppure hanno la capacità di resistere nelle navicelle spaziali, con pressione estreme, senza perdere la loro integrità. Il processo di fabbricazione è brevettato: LuxeFoil offre metalli estremamente sottili e leggeri che, secondo l’azienda, possono offrire possibilità di progettazione illimitate. LuxeFoil è disponibile in più di 20 diversi materiali come oro, argento, silicio, boro, zirconio e vanadio. «Offre ai marchi del lusso una potente combinazione di materiali tecnologicamente avanzati e di una bellezza mozzafiato, che li differenziano dalla concorrenza. Fornisce un vantaggio competitivo», sostiene Travis Ayers, presidente di LuxeFoil. «L’orologio di lusso e gioielli sono rarità, oggetti unici». Gioiellieri di tutto il mondo, svegliatevi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Rallenta VicenzaOro?

Next Story

Preziosa Capri con Antonella Puttini

Latest from News