da sapere, diamanti — febbraio 26, 2019 at 5:00 am

Come vendere i vostri diamanti





È conveniente separare oro e diamanti o pietre preziose da un gioiello per venderli separatamente? Ecco come vendere i diamanti ♦︎

In Italia la vendita di diamanti al pubblico, come forma di investimento, è finita nel mirino della magistratura. Chi ha acquistato i diamanti, è l’accusa, è stato ingannato con la promessa di una rivalutazione del valore delle pietre. La rivalutazione, invece, non è affatto automatica. Ma che cosa succederebbe se voi volete vendere i diamanti incastonati nei vostri gioielli?

Qualcuno, infatti, consiglia di separare oro e diamanti per vendere meglio un gioiello: questo metodo dovrebbe consentire di ottenere un prezzo più alto. Ma è proprio così? Prima di separare un diamante dal tuo anello e correre a venderlo leggi questi consigli.

Anello solitario con diamante taglio a pera
Anello solitario con diamante taglio a pera

È una buona idea separare i diamanti dall’oro di orecchini, anello o collana?

Dipende. Non è mai una buona idea se il gioiello è di una marca nota. Se il vostro gioiello ha il marchio riconoscibile di una Maison conosciuta è meglio vendere il gioiello tutto intero: otterrà una valutazione sicuramente maggiore. Se, invece, il vostro gioiello non ha un design particolarmente riconoscibile, separare oro e diamanti potrebbe essere una buona idea. Attenzione, però: devi essere sicuro che l’oro abbia una buona caratura. Un anello in oro a 18 carati, per esempio, contiene solo il 75% di metallo puro. Quindi la valutazione di chi acquista prenderà in considerazione solo quella parte di oro. E ancora meno, ovviamente, per l’oro a 14 carati o a 9 carati.

Esperto al lavoro per la valutazione
Esperto al lavoro per la valutazione di un diamante

Come togliere i diamanti da un gioiello?

I diamanti sono l’elemento naturale più duro che esista. Ma questo non vuol dire che siano indistruttibili: i diamanti possono rompersi difficilmente, ma possono graffiarsi. Se avete pinzette abbastanza sottili da muovere la griffe di un anello che contiene un diamante potete provare (a vostro rischio) da soli. In caso contrario è meglio rivolgersi a un gioielliere. Ancora più difficile, per chi non è del mestiere, è togliere un diamante da un castone, cioè in un gioiello che blocca la pietra con una banda di metallo.

Lavorazione di un gioiello
Lavorazione di un gioiello

Come valutare i diamanti?

Solo un professionista può assegnare un valore credibile ai diamanti. Il valore, infatti, dipende dal peso e dalla qualità dei diamanti (le famose quattro C). Tutto è più facile, naturalmente, se il vostro gioiello è accompagnato da un certificato di valutazione del diamante, a patto che la pietra sia stata valutata da un ente credibile.

Gemmologo al lavoro
Gemmologo al lavoro

Chi può acquistare i diamanti?

Una volta che i diamanti sono stati smontati dal gioiello e valutati, ci sono tre possibilità. Portare i diamanti a un commerciante all’ingrosso di diamanti, a un gioielliere oppure venderli all’asta.

Diamanti in vendita ad Anversa
Diamanti in vendita ad Anversa

Conviene portare i diamanti da un commerciante di pietre preziose?

Se il diamante ha un certo peso e una buona qualità vendere le pietre a un commerciante all’ingrosso può essere una soluzione. Ma non illudetevi: il prezzo che ti sarà offerto sarà probabilmente meno del 50% del prezzo al dettaglio. Ovvio: un commerciante di diamanti vende le pietre a chi produce gioielli e trattiene per sé un guadagno.

Diamanti all'ingrosso
Diamanti all’ingrosso

Conviene vendere i diamanti a un gioielliere?

Vendere un diamante a un gioielliere potrebbe consentire un prezzo migliore rispetto a chi vende all’ingrosso. Ma non bisogna aspettarsi una grande differenza. I gioiellieri, infatti, non acquistano mai singole pietre (tranne casi eccezionali), ma lotti di diamanti. Poche pietre, quindi, non saranno particolarmente interessanti da acquistare, tranne che con un forte sconto. Potete comunque provare confrontando i prezzi offerti da gioiellieri diversi.

Vetrina di una gioielleria
Vetrina di una gioielleria

È una soluzione vendere all’asta i diamanti?

Nelle grandi città ci sono case d’asta che periodicamente vendono anche gioielli e pietre. Ci sono anche siti di aste online. Ma, attenzione, se non si tratta di un diamante di una certa dimensione e di buona qualità, difficilmente potrà essere considerato per un’asta. Meglio, in questo caso, provare a vendere il gioiello intero.

Asta di Christie's
Asta di Christie’s







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *