news — Aprile 8, 2013 at 4:49 pm

Bizzotto rifiorisce

Nuovi arrivi nella collezione Flower-ForgetMeNot di Bizzotto. L’azienda di Asolo presenterà le sue novità a Baselworld. Ed ecco un’anteprima per Gioiellis.com: si tratta di nuovi anelli, eleganti e delicati in oro a 18 carati, impreziositi con pavé di diamanti, zaffiri e squadrate pietre centro naturale. Si tratta di Forget MeNot, cioè il non ti scordar di me, è il fiore che è stato l’ispirazione per questa collezione. Il motivo che identifica un classico gioiello firmato Bizzotto (come le collezioni Infinito e Arabesque) sono i piccoli motivi a catena. Nelle collezioni con pavé l’azienda utilizza anche combinazioni di diverse pietre colorate per dare più movimento e di luce. Altra caratteristica che rende un pezzo Gioielli Bizzotto più riconoscibile è il segno della B coronata. Bizzotto è una divisione piuttosto recente di AsoloGold, fondata 30 anni fa: il proprietario è Cesare Bizzotto, che ha quasi 50 anni di esperienza nel settore dei gioielli in oro. I figli di Cesare Bizzotto, Mauro e Martina Bizzotto, assieme a suo marito  Alberto, hanno aggiunto e rinnovato le idee. La maggior parte dei pezzi sono fusi in oro a 18 carati e platino, lavorati con pietre preziose, dall’ametista allo zaffiro. Matilde de Bounvilles

Crowned with B, the pride and joy of a lifetime, Caesar Bizzotto personalizes every single jewel since 2008. The discipline, rigor and passion are the same as 40 years ago when a young goldsmith from Asolo steps forward in the international market of gold. Over the years the brand has been expanded with new energy, continued research and creative experimentation and today is synonymous with quality, originality and refinement.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *