vetrina — Novembre 4, 2015 at 6:58 am

Raspini porta l’argento a Parigi

Diciamo la verità: in lingua italiana la parola il matrimonio tra Raspini e Orenda non suona molto bene. Ma per il designer di gioielli artistici in argento il Raspini Corner della galleria d’arte a Parigi rappresenta un bel traguardo per il brand, che ha inaugurato una boutique anche sul ponte di Rialto, a Venezia. La produzione è incentrata su argento e «bronzobianco», una lega messa a punto dal gioielliere. Tutto nasce, come una volta, da un disegno, a sua volta trasformato in cera riproducibile, che è poi utilizzata per la successiva fusione. Una antichissima tecnica, che si chiama fusione a cera persa e permette di seguire passo passo la creazione di un gioiello. E Raspini, brand che nasce ad Arezzo, ha ormai convinto anche il mercato estero anche grazie alla collaborazione con il giovane artista franco-polacco Édilouchka, che ha diretto due collezioni di gioielli all’anno. Ecco le immagini delle collezioni autunno-inverno 2015-2016, a partire dai gioielli in stile animalier.

Anello coccodrillo. Prezzo: 160 euro
Anello coccodrillo. Prezzo: 160 euro
Bracciale coccodrillo. Prezzo: 395 euro
Bracciale coccodrillo. Prezzo: 395 euro
Collana cocco. Prezzo: 295 euro
Collana cocco. Prezzo: 295 euro
Orecchini cascata barrique. Prezzo: 134 euro
Orecchini cascata barrique. Prezzo: 134 euro
Orecchini leopardo. Prezzo: 123 euro
Orecchini leopardo. Prezzo: 123 euro
Orecchini coccodrillo. Prezzo: 170 euro
Orecchini coccodrillo. Prezzo: 170 euro

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *