vetrina — ottobre 14, 2016 at 4:00 am

Marco Bicego dai Masai

La collezione Masai firmata da Marco Bicego, oro bianco o giallo in leggere spirali con diamanti.

I Masai erano una popolazione nomade attiva tra gli altopiani intorno al confine fra Kenya e Tanzania. Scriviamo «erano», con il verbo al passato, perché ora sono diventati anche una collezione di Marco Bicego. Tutto nasce dal fatto che oltre che essere allevatori di bovini e, in piccola parte, agricoltori, i Masai sono considerati dei guerrieri. E quando non portano a spasso le mucche, sono anche abili nel forgiare anelli di metallo che poi utilizzano come collane o bracciali, uno sopra l’alto. Ed è stata appunto questa l’ispirazione del gioielliere veneto, che ha costruito l’intera collezione Masai attorno all’elaborazione della tecnica della spirale, segno distintivo del brand. Ovviamente le misure e le forme non sono quelle dei gioielli etnici della popolazione africana, ma leggeri pezzi con la forma della spirale declinata in oro giallo o bianco, con l’aggiunta di pavé di diamanti a forma di cuscino che interrompe la superficie del metallo. Probabilmente, però, piacerebbero anche ai Masai. Giulia Netrese

Anello della collezione Masai

Anello della collezione Masai

Anelli n oro giallo, bianco e diamanti

Anelli n oro giallo, bianco e diamanti. Prezzi: anello in basso a destra 1.930 euro. Anello in alto a destra: 1600 euro

Anelli n oro giallo, bianco e diamanti

Anelli n oro giallo, bianco e diamanti

Bracciale n oro gialo e diamanti

Bracciale n oro gialo e diamanti. Prezzo su richiesta

Bracciali n oro gialo, bianco e diamanti

Bracciali n oro gialo, bianco e diamanti

Collane in oro bianco, gialo e diamanti della collezione Masai

Collane in oro bianco, gialo e diamanti della collezione Masai. Collana in basso a destra: 2560 euro

Collana in oro gialo e diamanti

Collana in oro gialo e diamanti. Prezzo su richiesta

Orecchini in oro bianco e diamanti della collezione Masai

Orecchini in oro bianco e diamanti della collezione Masai. Prezzo: 1710 euro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*