anelli, bracciale, Collane, vetrina — febbraio 2, 2019 at 5:00 am

La nuova luna di Marco Dal Maso





Nuovi pezzi della collezione Amaia firmati Marco Dal Maso: la luna si trasforma in gioielli ♦︎

Nel caso non lo sappiate, Amaia è uno dei dieci nomi femminili più popolari della lingua maori, popolazione autoctona della Nuova Zelanda. Ma è anche il nome della prima collezione dedicata alla donna di Marco Dal Maso, designer che ama allo stesso modo il mondo della gioielleria e la cultura del Paese dell’emisfero australe. Tanto che in Nuova Zelanda Dal Maso ha vissuto a lungo, imparando usi, costumi e leggende della popolazione indigena. Il nome Amaia in lingua maori, per esempio, descrive quell’arcobaleno lunare che in certe notti limpide si riesce a intravedere attorno alla luna.

Dopo una prima versione della linea di gioielli Amaia, ecco una nuova proposta del gioielliere veneto.

Marco Dal Maso, anello della collezione Amaia
Marco Dal Maso, anello della collezione Amaia

I gioielli sono realizzati in oro giallo 18 carati, con diamanti champagne e arricchiti da corindoni verdi e gialli. Lo stile riprende il concetto di cerchi concentrici, con loghi incisi e texture rocciosa, che rimanda all’arcobaleno iridescente che si forma attorno la satellite terrestre per effetto dell’umidità atmosferica. Come per i gioielli di Marco Dal Maso dedicati all’uomo, anche quelli per il mondo femminile hanno un carattere deciso, quasi tribale, e probabilmente possono piacere anche ai custodi delle antiche tradizioni maori. Anche se sono distribuiti da negozi di lusso, come Luisaviaroma e Neiman Marcus.

Bracciale in oro 18 carati, diamanti champagne, corindoni verdi e gialli
Bracciale in oro 18 carati, diamanti champagne, corindoni verdi e gialli
Collana di Marco Dal Maso
Collana di Marco Dal Maso
Orecchini in oro 18 carati, diamanti champagne, corindoni verdi e gialli
Orecchini in oro 18 carati, diamanti champagne, corindoni verdi e gialli







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *