Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

I gioielli 3D di Varily

in bijoux




Stampare gioielli in 3D, ovviamente con uno speciale dispositivo capace di costruire oggetti tridimensionali, è da qualche anno il sogno di molti designer. Per questo alcuni hanno intrapreso questa strada, come Valeria D’Annibale, da sempre affascinata dalle nuove tecnologie, ma anche di gioielli. Il risultato si chiama Varily, marchio che propone bijoux realizzati in nylon. Un materiale che non è prezioso, certo, ma che propone come valore aggiunto la creatività. Tanto che la designer ha scelto proprio questo materiale dopo aver iniziato a lavorare l’argento, entusiasmata dalla duttilità offerta dalla resistenza e flessibilità.

Orecchini Leaf
Orecchini Leaf

Prima di lanciarsi sul mercato con il suo brand, Valeria D’Annibale ha studiato Jewellery and Object Design a Sydney, in Australia, dove ha conosciuto e sposato suo marito. Poi, la coppia si è trasferita in Olanda dove, assieme a due gemelli, è nata anche l’attività di Varily, in un ambiente propizio al design minimalista di tipo nordico. E alla stampa 3D.

Bracciali stampati in 3D
Bracciali stampati in 3D. All rights @Varily Jewelry
Orecchini by Varily indossati
Orecchini by Varily indossati. Photography: Foto Delray, Styling: Vividinit. Blue dress – Pink blazer – Maison Valentino
Valeria D'Annibale
Valeria D’Annibale. Photography & makeup: Makeup by Haroz
Orecchini stampati in 3D
Orecchini stampati in 3D. Photography: Alesia Moroni Photography
Orecchini Leaf indossati
Orecchini Leaf indossati. Photography: Alesia Moroni Photography
Orecchini a cerchio Dahlia
Orecchini a cerchio Dahlia. All rights @Varily Jewelry






Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from bijoux

Go to Top