Alcozer & J, collana collezione Classic

Viaggio nel tempo con Alcozer & J

[wzslider]Milano ha ospitato Alcozer & J, marchio di bijoux di Giampiero Alcozer, stilista con base a Firenze. Nelle strade che in primavera ospitano la kermesse del Fuorisalone, la maison creata nel 1993 ha esposto le sue novità, oltre alla produzione già affermata. I bijoux di Alcozer non passano inosservati. Sono grandi, vistosi e colorati, con metallo dorato e pietre dure di forte impatto. Il design ha un certo gusto teatrale, il contrario di minimal. Si ispirano al Rinascimento, alle corti sfarzose, ma anche alla bigiotteria di fine Ottocento. Oppure all’America degli anni trenta e Quaranta. In una parola, sono eclettici. Se volete farvi notare è quello che fa per voi.

Tre le collezioni ideate, create e prodotte a mano nella sede e laboratorio artigianale di Firenze: Classic (gioielli in metallo dorato in stile antico), Unic (pezzi d’autore, unici, di spirito più etnico, in metallo e con pietre dure), Dorella (pendente-bambolina). Tutti i bijoux sono realizzati in ottone senza nickel, dorati mediante bagni galvanici e dorati in più passaggi, per essere infine smaltati a forno e decorati mediante l’utilizzo di pietre dure: granati, coralli, topazi, turchesi, ametiste, oltre a perle e cristalli Swarovski. Ogni anno vengono creati circa 1.500 modelli che si vanno ad aggiungere all’archivio storico di Alcozer&J che vanta più di 35mila diversi bijoux. Le collezioni Alcozer & J sono distribuite nel negozio monomarca a Firenze, Roma, in quello di recente apertura di San Pietroburgo e in negozi multibrand di tutto il mondo. L’ispirazione della collezione autunno/inverno 2013/14 riprende i temi classici della maison: il ranocchio-principe, le corone, i gufi portafortuna, gli animali e i fiori. Tra le novità, anche un motivo floreale (calle) e scarpette. M.d.B.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Brosway rinnova b-tring

Next Story

Questa collana costa 55 milioni

Latest from Showroom

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,