Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello Totem girodito della collezione Anniversary

Sinfonia in blu di Recarlo

in vetrina

L’autunno è blu per Recarlo. Il brand di gioielli ha presentato a Milano le sue novità, che sono legate un colore: il Bleu Royal. Il colore, spiegano da Recarlo, «rispecchia la personalità del brand e diventa fonte di ispirazione per un’eleganza aristocratica attraverso la quale la Maison Recarlo racconta la sua regalità e le sue radici piemontesi». Sembra un’allusione alle tradizioni savoiarde del Regno del Piemonte, quello che poi si estese fino a diventare il Regno d’Italia. Ma questo, forse, è un’eccessiva estensione storica della scelta di considerare il blu come colore simbolo, anche perché la tonalità di Casa Savoia è l’azzurro. In ogni caso, la sfumatura scelta è tra il blu pervinca e il pavone. E anche quella dello zaffiro blu, presentato nel taglio più antico che si conosca, quello del cabochon alternato ai tagli con sfaccettature. Anche nel caso della forma si parte da radici lontane, visto che prende ispirazione dai quadri del Quattrocento. Premesso questo, il Bleu Royal è declinato in diverse collezioni: Solitario Anniversary, che fa storia a sé, più Square, Parentesi e Tattoo.

Oggi vi mostriamo le immagini di due di queste: la collezione Anniversary e Parentesi. La prima, come si può dedurre dal nome, è evocativa della storia e dei valori della Maison, oltre che del suo fondatore, Carlo Re: tradizione, bellezza, cura della lavorazione, qualità dei diamanti e innovazione. La collezione Anniversary fa dell’incastonatura a cuore il suo elemento distintivo. E l’anello Anniversary Bleu Royal evoca un momento specifico nella vita del gioielliere: l’acquisto del suo primo zaffiro, che resta incantato davanti ad una pietra straordinaria, completamente diversa, uno zaffiro blu di Ceylon da 1,63 carati, diventata per lui fonte di ispirazione. L’anello Anniversary Bleu Royal è un pezzo unico per celebrare, attraverso la forma più iconica della maison, l’essenza del marchio e la sua capacità di reinventarsi costantemente, mantenendo sempre una forte identità. È realizzato in oro grey, proprio per esaltare le nuance cromatiche dello zaffiro. Ne esiste un solo esemplare.

Anche nella collezione Parentesi il protagonista è lo zaffiro cabochon, ellittico, dai volumi pieni. La pietra è contornata da diamanti incastonati su oro bianco che, a loro volta, sono racchiusi in un perimetro di zaffiri sfaccettati accolti da castoni con le punte rodiate di nero: un dettaglio che enfatizza la nuance cromatica dello zaffiro blu. Un abbinamento che esalta tutte e due le gemme, mostra la sua preziosità, ma in modo discreto, elegante.

Orecchini lunghi della collezione Parentesi
Orecchini lunghi della collezione Parentesi
Anello Parentesi, diamanti e zaffiri
Anello Parentesi, diamanti e zaffiri
Anello parentesi, con zaffiro cabochon
Anello parentesi, con zaffiro cabochon
Orecchini corti della collezione Parentesi
Orecchini corti della collezione Parentesi
Anello Solitario Anniversary bianco e blu
Anello Solitario Anniversary bianco e blu
Anello Totem girodito della collezione Anniversary
Anello Totem girodito della collezione Anniversary
Anelli della collezione Anniversary, con diamante o zaffiro
Anelli della collezione Anniversary, con diamante o zaffiro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from vetrina

Go to Top