vetrina — maggio 20, 2013 at 4:53 pm

Preziosa Capri

Che cosa può ispirare Capri se non la tradizione italica del sole, del mare e delle antichità? L’antica dimora dell’imperatore Tiberio continua ad affascinare turisti di tutto il mondo. E a ispirare il design legato alla storia dell’isola. È il caso di Antonella Puttini, designer dei gioielli con il brand Angela Puttini Capri, nome dell’omonima boutique aperta nel 1988 sotto la guida della madre Angela. Antonella Puttini ha passato anni alla ricerca di una cifra stilistica che avesse radici nel luogo: scegliendo pietre e materiali tipici della tradizione: corallo, perle, pietra lavica, oro, bronzo e argento. Non solo: anche il cognome, Puttini, diventa fonte di ispirazione con i Putti, con o senza arco del dio dell’Amore. Ora le suggestioni di Capri si manifestano con anelli, bracciali, ciondoli, spille e collane che riecheggiano la leggenda di Tiberio, dall’arte settecentesca e della tradizione partenopea. Matilde de Bounvilles

What can inspire Capri if not the Italic tradition of sun, sea and antiques? The ancient home of the emperor Tiberius continues to fascinate tourists from all over the world. And to inspire the design linked to the history of the island. This is the case of Antonella Puttini, designer jewelry with the brand Angela Puttini Capri, named after the homonymous boutique opened in 1988 under the guidance of her mother Angela.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *