Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Sikura, la teca antirapina

D&Sign, il bello che sta fuori

in news

Quando una nuova collezione viene presentata al pubblico, oppure fa bella mostra in una boutique, non si ammirano solo i gioielli: sotto gli occhi di clienti o buyer ci sono anche le teche che ospitano i pezzi migliori e possono valorizzarli. Ma, come i gioielli, anche le teche cambiano, si evolvono. A Baselworld, per esempio, saranno presentate le nuove teche della bresciana D&Sign, un’azienda che esporta queste bacheche per i preziosi in tutto il mondo. Per gli interessati pubblichiamo le immagini in anteprima: la novità di quest’anno saranno i movimenti di cui sono dotato le teche, con un piano espositivo rotante, oltre a vetri ed esposizioni scorrevoli. C’è anche una teca a prova di rapina:si chiama Sikura, è blindata e dotata di automatismi programmabili per renderla inespugnabile. In pratica questa teca svolge, spiegano da D&Sign, tutte le funzioni di una cassaforte. Non manca l’aiuto della tecnologia: Smart control system regola apertura e chiusura delle teche senza bisogno di chiavi, sostituite da un unico badge, dotato di codice segreto capace di comunicare con le serrature. Questa soluzione può anche essere dotata di un alimentatore secondario Ups per assicurare la protezione dei gioielli anche in caso di guasto all’impianto elettrico centrale. Insomma, lasciate che ammirino i gioielli da vicino, ma non fidarsi troppo è sempre meglio. Federico Graglia 

Teca Unica 58 x 58 x 176 cm
Teca Unica 58 x 58 x 176 cm
Sikura, la teca antirapina
Sikura, la teca antirapina
Sikura: vetro antiproiettile, allarme programmabile, sportelli corazzati
Sikura: vetro antiproiettile, allarme programmabile, sportelli corazzati
Sikura, la teca che fa da cassaforte
Sikura, la teca che fa da cassaforte
teca Perla
Teca Perla, 40 x 40 x 46 cm
Essentia, dotata anche di sistema di apertura elettronico
Essentia, dotata anche di sistema di apertura elettronico
teca Easy
Teca Easy, 50 x 50 x 176 cm

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Incisione a bulino di un gioiello

A scuola con Marco Bicego

A lezione di oreficeria. L’insegnante è Marco Bicego o, meglio, l’Academy promossa
Go to Top