Collana Midas Touch
Collana Midas Touch

Le rime di Poem Vera

Poem Vera, da Pechino a Londra, tra fiori di loto e mandala indiani ♦

Poem Vera, dichiara l’azienda, è stata fondata a Londra nel 1916. Era un laboratorio specializzato nella lavorazione di prodotti in metalli preziosi, soprattutto gioielli, orologi, o per la pelletteria. Ora Poem Vera London, come recita il marchio, ha ancora sede in Gran Bretagna, a Cardiff, ma è di proprietà di una società con sede a Pechino, dove risiede di fatto l’azienda. Da questo vestito britannico con cappello cinese si sviluppa la gioielleria di Poem Vera, presente anche a Baselworld. Forme come il fiore di loto, che notoriamente è difficile trovare sulle rive del Tamigi, oppure del boomerang australiano o del giglio fiorentino, sono prese in prestito per i gioielli proposti dal brand. Tra tutti, però, spicca una collana Midas Touch, che fa parte della collezione Happiness, con perle e rubini: anche questa di spirito londinese ha poco, ma ricorda invece un mandala indiano. Un motivo in più per meditare su questo connubio sino-britannico. Alessia Mongrando

Ciondolo con diamanti Miss Tang
Ciondolo con diamanti Miss Tang
Orecchini Lily a forma di boomerang
Orecchini Lily a forma di boomerang
Pendente Angel, con perla di Thaiti e diamanti
Pendente Angel, con perla di Thaiti e diamanti
Pendente Knight, a forma di ferro di cavallo e giglio
Pendente Knight, a forma di ferro di cavallo e giglio
Collana Midas Touch
Collana Midas Touch
Orecchini Sakura, con tormalina rosa
Orecchini Sakura, con tormalina rosa
Collezione Happiness
Collezione Happiness
Pendente Ruta
Pendente Ruta


Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Tiffany, collezione HardWear al museo

Next Story

Doppio exploit per Bayco

Latest from vetrina