anelli, da sapere — luglio 9, 2018 at 4:00 am

Come scegliere un anello vintage




Acquistare un anello, oppure una collana o un paio di orecchini creati tanti anni fa può essere un affare, e anche una ricerca piacevole. Ma come scegliere un anello vintage? Ecco le cinque regole da seguire ♦

C’è un sacco di gente che ama i gioielli d’epoca, magari da regalare come anello di fidanzamento. Hanno più fascino, una storia alle spalle e, qualche volta, anche un buon prezzo. Ma c’è un problema: bisogna saperli scegliere. E non è facile. Ecco cinque consigli utili per chi vuole andare a caccia di gioielli vintage.

1 Quanti anni ha l’anello? È difficile determinare l’età di un anello, anche perché i gioielli di maggior successo sono stati riprodotti con imitazioni non sempre perfette. In ogni caso, è importante chiedere un rivenditore (se è attendibile) l’età approssimativa dell’anello che si sta considerando. Se ottenete una risposta, osservate bene l’anello: lo stile deve essere coerente con l’anno di fabbricazione. Per esempio, se vi dicono che è di fine Ottocento, non può essere Art Deco, stile molto più recente. Come fare? Semplice: prima di acquistare un anello di una determinata epoca confrontate su internet gioielli della stessa età e mettete a confronto.

Anello crossover di platino e diamanti, venduto da Sotheby's per 22.630 euro
Anello crossover di platino e diamanti, venduto da Sotheby’s per 22.630 euro

2 Ha delle pietre che sono state sostituite? Ci sono anelli che hanno più di 100 anni. Non è un caso strano se in tutto questo tempo una pietra si è rovinata, si è staccata o è stata sostituita. Quindi osservate da vicino, con una lente, la pietra dell’anello: se è originale è difficile che non riporti graffi o piccoli segni di usura. I diamanti, però, sono più resistenti.

Anello in oro 18 carati, con diamanti e rubino, di Buccellati. Venduto da Sotheby's per 7.700 euro
Anello in oro 18 carati, con diamanti e rubino, di Buccellati. Venduto da Sotheby’s per 7.700 euro

3 Che taglio deve avere il diamante di un anello d’epoca? I diamanti hanno un taglio diverso da quello attuale negli anelli d’epoca. Quindi, state attenti: se il venditori vi propone un anello del 1910 con un diamante taglio brillante (rotondo), vuol dire che la pietra è stata sostituito, dato che quel taglio è si è diffuso solo dopo il 1919. Spesso i diamanti d’epoca sono meno perfetti per quanto riguarda il colore e la trasparenza.

Anello di Platino e diamanti. Venduto da Sotheby's per 18mila euro
Anello di Platino e diamanti. Venduto da Sotheby’s per 18mila euro

4 L’anello è assicurato? A volte i gioiellieri (specie all’estero) assicurano i pezzi più pregiati. Naturalmente, deve valerne la pena. Un contratto di assicurazione, se esiste, è un affidabile metro di valutazione del gioiello, che è stato preventivamente sottoposto a una perizia da parte di un esperto.

Anello con alessandrine e diamanti. Venduto da Sotheby's per 16.294 euro
Anello con alessandrine e diamanti. Venduto da Sotheby’s per 16.294 euro

5 In un futuro volete rivenderlo? Certo, non è carino da dire, ma è bene pensarci prima: un anello in un futuro potrebbe essere un oggetto da mettere in vendita. In questo caso è bene sapere se il gioielliere offre delle garanzie sulla qualità dell’anello che volete acquistare. Un anello non è un oggetto indistruttibile ed è bene assicurarsi che non presenti difetti che potrebbero deformarlo o deprezzarlo. Giulia Netrese 




Anello di platino, acquamarina e diamanti. Venduto da Sotheby's per 13.500 euro
Anello di platino, acquamarina e diamanti. Venduto da Sotheby’s per 13.500 euro
Anello con diamante giallo e diamanti bianchi: datato fine Ottocento
Spilla con corallo, diamanti e smalto di Janesich, 1930
Anello art nouveau con acquamarina, granati e smalto di Georges Fouquet
Anello Art Nouveau con lucertola e uccello, in oro e opale
Anello Art Nouveau con lucertola e uccello, in oro e opale
Anello Art Deco in platino, diamanti e onice
Anello Art Deco in platino, diamanti e onice
Anello Art Deco di Boucheron con una grossa acquamarina. Venduto per 19mila euro
Anello Art Deco di Boucheron con una grossa acquamarina







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *