argento, Design, vetrina — gennaio 7, 2018 at 4:00 am

I gioielli doppi di Elena Lara Bonanomi



Catene sottili, con un disegno che raddoppia: i gioielli di Elena Lara Bonanomi ♦︎

Dalla Brianza (area a nord di Milano) a Londra. Elena Lara Bonanomi è stata contagiata dal «morbo» della gioielleria, ma di quella che cerca il rigore del design. Questa sana malattia l’ha indotta a trasferirsi a Londra, dove si è diplomata alla Central Saint Martins. Non è stato una passeggiata: nella famosa scuola londinese si è laureata con lode in design del gioiello. Poi, ha condotto il suo training di crescita professionale con passaggi e premi di Cartier, Swarovski Foundation, Leatherseller’s Company e Brian Wood. Fino a quando, maturate tutte le competenze necessarie, la designer ha fondato il suo brand: ElenaLara Jewellery. Lo stile: modernità, ma anche tradizione. Creatività, ma senza dimenticare l’aspetto tecnico. Il risultato sono, per esempio, i gioielli formati da sottili catene in argento dorato o rodiato. Tanti fili che compongono una superficie su cui, a sorpresa affiora un altro disegno: una croce, un cerchio, un’intera collana. Insomma, un gioiello che raddoppia, magari con l’aggiunta di una superficie in oro, con un meticoloso e paziente lavoro di microsaldatura. Giulia Netrese




Orecchini in argento sterling, rodio nero
Orecchini in argento sterling, rodio nero
Spilla esposta da Theo Fennels, a Londra
Spilla di ElenaLara Jewellery esposta da Theo Fennels, a Londra
Orecchini in argento rodiato e oro 18 carati
Orecchini in argento rodiato e oro 18 carati
Orecchini in oro 18 carati e argento placcato rodio nero
Orecchini in oro 18 carati e argento placcato rodio nero
Bracciale in oro e argento
Bracciale in oro e argento
Elena Lara Bonanomi, collana in argento e oro
Elena Lara Bonanomi, collana in argento e oro

Anello top mini
Anello top mini







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *