Gli animali di Claire’s per l’autunno

[wzslider]Claire’s, multinazionale del bijou, si ripresenta al vasto pubblico degli appassionati, di solito giovanissimi e giovanissime, con nuove collezioni di gingilli. Il comun denominatore è sempre lo stesso: prezzi accessibili, cioè bassissimi. Cose che si possono acquistare per andare a una festa e poi riporre nel cassetto, che costano pochi euro. Ma, magari, divertono e hanno il pregio di non farsi rimpiangere se finiscono dimenticati sul bordo di un lavandino o in fondo a una borsa. Sono la versione ultra consumer dei gioielli. E Gioiellis.com, appunto, non si sottrae a presentare le nuove serie alla schiera di gente che affolla i negozi sempre più numerosi, anche in Italia. Siccome però le nuove proposte di Claire’s sono tante, davvero tante, abbiamo deciso di suddividere l’anteprima in differenti articoli. Cominciamo con la serie Animalistic, cioè con bijoux con un design che ricorda pantere e leoni, oppure civette. Per i lettori che sono interessati, abbiamo disponibili anche i prezzi in franchi svizzeri, sterline e zotly polacco: se vi interessano basta chiedercelo… Matilde de Bounvilles

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

È l’ora di VicenzaOro Fall

Next Story

Un diamante da 35 milioni

Latest from Showroom

Marco Dal Maso Continuum

Qualcosa che continua nel tempo, senza interruzioni: è il significato della parola continuum, che ha origine

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,