Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Fashion, bracciale in acciaio Rose Gold con elementi resina rosa, pendente con logo e chiusura a T. Prezzo: 129 euro

Zoe Urmacher: il nostro Michael Kors

in news

Il sito Professional Jeweller pubblica un’intervista a Zoe Uhrmacher, numero uno di Fossil per i gioielli di Michael Kors: la società che produce le linee del brand americano. Zoe spiega le strategie per la linea di gioielli del designer di New York. Potete leggere l’intervista originale qui.

Zoe Uhrmacher
Zoe Uhrmacher (Fossil)

Professional Jeweller: Dicci di più su Michael Kors come un marchio e sul coinvolgimento del signor Michael Kors nelle collezioni.

Zoe Uhrmacher: Michael Kors ha fondato la sua casa di moda e ha lanciato la sua collezione di abbigliamento femminile nel 1981, fino al 2006, quando sono stati lanciati gli orologi. Da allora sono stati introdotti sempre più altri elementi e i gioielli sono stati uno di questi. Michael Kors è un marchio lifestyle di design e quindi qualifica le collezioni. Sianoorologi, gioielli, occhiali da sole o abbigliamento, costruiscono il mondo «Jet set» di Michael Kors, e consentono al marchio di essere sia desiderabile e accessibile a tutti. Un grande successo è stato il design alla moda, campagne di marketing fenomenali e l’incredibile seguito delle celebrity. Michael Kors stesso ha una grande influenza su tutte le collezioni stagionali. Michael è presidente onorario e chief creative officer e continua a guidare la visione e l’ispirazione dietro il marchio. Questo è un fattore chiave per il successo oggi.

PJ: Ci sono linee di gioielli particolari che stanno guidando le vendite in questo momento?

ZU: Gli accessori da polso sono un driver di vendita fondamentale per i gioielli. Una delle nostre linee di maggior successo essendo sono il braccialetto Lucchetto e il braccialetto Astor. Ci sono un sacco di elementi della gioielleria che influenzano poi anche il design delle borse, come il lucchetto, e questo ne ha dimostrato il grande successo. Per i gioielli Michael Kors il complemento perfetto è un orologio di Michael Kors e una borsa. Fasce di prezzo accessibili e attraenti fanno dei gioielli il primo grande acquisto per le ragazze. La collezione Michael Kors-gifting è un elemento molto forte e un obiettivo chiave per noi in futuro.

PJ: I rivenditori hanno incentivi per rifornirsi sia gioielli e orologi? Come funziona questo processo?

ZU: La domanda di orologi e gioielli sono totalmente separate; se un negozio si rifornisce di orologi Michael Kors, avranno bisogno anche dei gioielli. Ma può anche darsi che alcuni negozi vendano orologi e non i gioielli, mentre in altri casi alcuni rivenditori scelgano gioielli e non orologi. Questo protegge l’integrità del marchio e assicura che noi proteggiamo e controlliamo la distribuzione.

PJ: Come vede lo sviluppo del marchio nei prossimi mesi?

ZU: C’è ancora una grande quantità che accadranno da Michael Kors. I piani per la gioielleria e gli orologi sono estremamente eccitanti e le collezioni continuano a evolversi. Ci si possono campagne di brand awareness, collaborazioni con il rivenditore e attività di mercato. Ora che abbiamo raggiunto questo livello fenomenale di successo di vendite,faremo tutto il possibile per continuare strategicamente a crescere. Ciò vale in realtà a tutte le categorie di Michael Kors.

PJ: Pensi che le vendite di gioielli potranno mai competere con le vendite di orologi?

ZU: Tutto quello che posso dire è che abbiamo visto una crescita a quattro cifre e la collezione di gioielli è ancora nella sua prima fase. Le vendite di gioielli hanno colto tutti di sorpresa. Chi sa che cosa riserva il futuro? Ma il team lavora duro per contribuire a rendere il marchio quello che è oggi e vediamo ancora un enorme potenziale sia per la gioielleria e gli orologi.

PJ: Quanto è significativo l’oro rosa nelle collezioni di gioielli, considerando quanto è stato popolare per gli orologi?

ZU: Il significato è praticamente lo stesso per tutti, gioielli e orologi.

PJ: Lei quali marche vede come seri concorrenti. Oppure il vostro brand è già talmente conosciuto che non ha più bisogno di concentrarsi sulla concorrenza?

ZU: Non credo che si possa mai ignorare la concorrenza, sia che si tratti di un marchio esistente o emergente. Alla fine tutti noi vogliamo la miglior lo spazio e diffusione possibile. Spendiamo un sacco di tempo ad analizzare il mercato e sviluppare le nostre strategie di conseguenza.

Questa intervista è originariamente apparso nel numero di marzo 2015, di Professional Jeweller.

Fashion, bracciale in acciaio Rose Gold con elementi resina rosa, pendente con logo e chiusura a T. Prezzo: 129 euro
Fashion, bracciale in acciaio Rose Gold con elementi resina rosa, pendente con logo e chiusura a T. Prezzo: 129 euro
Brilliance, collana in acciaio dorato con glitz applicati.
Brilliance, collana in acciaio dorato con glitz applicati. Prezzo: 119 euro
Heritage, bracciale in pelle bianca e acciaio dorato con pendente a lucchetto in acciaio e inserto in pelle.
Heritage, bracciale in pelle bianca e acciaio dorato con pendente a lucchetto in acciaio e inserto in pelle. Prezzo: 119 euro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Lo store di Tiffany all'angolo tra la 57a Strada e Fifth Avenue, New York

Svolta verde di Tiffany

L’oro di Tiffany sarà verde. In senso propositivo, cioè più sostenibile. La
Ciondolo Minerva

Telefono Rosa con leBebé

Il brand leBebé rinnova la partnership con l’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono
Go to Top