vetrina — Ottobre 18, 2015 at 7:00 am

Tre baci da Mattioli

Sulla bocca e sulle labbra si sono esercitati poeti, pittori e, ovviamente, milioni di amanti. Ora Mattioli, brand di gioielleria torinese, propone tre pezzi di una mini collezione che sono un ulteriore prezioso monumento alla parte del viso che può regalare baci. La serie si chiama Lips e comprende tre anelli. Per presentarli sono stati scomodati illustri ispiratori, come la bocca tramutata in divano da Salvator Dalì. Ma in realtà l’elenco di labbra prestate ai più disparati utilizzi è molto più lunga e potrebbe comprendere le labbra esaltate di Roy Lichtenstein nella sua Pop-Art o perfino quelle disegnate da John Pasche per i Rolling Stones e diventate in breve un’icona. Gli anelli a forma di bocca firmati Mattioli, invece, sono realizzati in oro bianco e tzavoriti verdi, oppure con zaffiri blu o diamanti. Sono opere d’arte anche queste, solo che si possono indossare. Lavinia Andorno

Anello della collezione Lips, in oro bianco e diamanti
Anello della collezione Lips, in oro bianco e diamanti
Anello della collezione Lips, in oro bianco e tsavorite
Anello della collezione Lips, in oro bianco e tsavorite
Anello della collezione Lips, in oro bianco e zaffiri
Anello della collezione Lips, in oro bianco e zaffiri

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *