Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Bulgari, broche a foglie con bordi frastagliati in platino e diamanti a pavé, al centro tre diamanti a goccia: un fancy orangy pink di ct. 2,30, un incolore di ct. 1.93 e un diamante di ct. 2.19. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste

Pioggia di gioielli al Ponte Casa d’Aste

in news




In vista del Natale 2022 la casa d’aste milanese il Ponte ha fatto le cose in grande: la vendita di gioielli, suddivisa in tre tornate su due giorni (1-2 dicembre) fa sfilare davanti al martello del banditore 514 pezzi. La proposta è, insomma, molto varia e punta ad abbracciare gusti, aspirazioni e, ovviamente, anche portafogli diversi. L’asta comprende pezzi di Maison di caratura internazionale, da Bulgari a Van Cleef & Arpels, da Cartier a Boucheron, ma anche gioielli firmati dalle migliori aziende della gioielleria italiana, come Palmiero, Villa, Pomellato, Buccellati, Bulgari, Vhernier, Gucci e Micheletto, per citarne alcune.

Anello in oro bianco con diamante a cuscino fancy intense yellow di ct. 8,73 e due diamanti triangolari laterali per complessivi ct. 2,80 circa, g 8,60 circa misura 9/49. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Anello in oro bianco con diamante a cuscino fancy intense yellow di ct. 8,73 e due diamanti triangolari laterali per complessivi ct. 2,80 circa, g 8,60 circa misura 9/49. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste

Non mancano neppure le gemme, che in tempi di incertezza geopolitica ed economica trovano sempre estimatori in chiave di bene rifugio. Nell’elenco particolarmente fitto dei top individuati dalla casa d’aste, sono segnalati una spilla di Bulgari, con tre diamanti di cui uno arancio-rosa (stima 300.000-350.000 euro) e un anello con diamante intense yellow di 8,73 carati (stima 48.000-58.000 euro). Tra le gemme non montate, emergono un diamante fancy vivid yellow di 1,96 carati (stima 15.000-25.000 euro) e uno zaffiro Kashmir di 6,764 carati (stima 90.000-140.000 euro). Chi ama gli smeraldi può essere interessato a un anello di Cartier con una gemma colombiana di 4,377 carati (stima 25.000–35.000 euro) e un altro anello con un raro afgano di 6,50 arati (stima 22.000-28.000). Sempre per gli appassionati di gemme, un anello con diamanti e rubino birmano di 4,37 carati è proposto con una stima di 18.000-25.000 euro.

Cartier London. Anello in platino con smeraldo ottagonale di ct. 4,377 e diamanti a baguette, g 5,69 circa misura 12/52. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Cartier London. Anello in platino con smeraldo ottagonale di ct. 4,377 e diamanti a baguette, g 5,69 circa misura 12/52. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste

Per i collezionisti di gioielli d’epoca si segnala la montatura in stile liberty di un anello con diamante a navette di 9,15 carati (stima 58.000-75.000), una spilla a nastro con diamanti rotondi e tapered per complessivi 29 carati (22.000 – 28.000), l’anello firmato Villa con diamante a cuscino per 6,04 carati (stima 40.000-55.000), la spilla pendente con 17 diamanti per un totale di 25,50 carati (stima 55.000–65.000) e il collier di diamanti da 45,50 carati (55.000–65.000).

Anello in platino con diamante navette di ct. 9,15, piccoli diamanti a mezza rosetta sul gambo, g 5,87 circa misura 16/56. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Anello in platino con diamante navette di ct. 9,15, piccoli diamanti a mezza rosetta sul gambo, g 5,87 circa misura 16/56. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste

Per le grandi Maison francesi, di Van Cleef & Arpels sono gli orecchini a fiore Cosmos a diamanti per 4,60 carati (12.000-18.000), di Cartier è una rara spilla a forma di fiocco e diamanti old mine firmata e realizzata intorno al 1890 (8.000-12.000), di René Boivin un collier Sablier in oro giallo (22.000-28.000) e di Boucheron con una demi parure. Non manca il gioiello d’artista, con sei catene della collezione Genesis di Salvador Dalì (6.000 – 22.000).

Esposizione 25, 26, 27 novembre 2022 / via Pontaccio 12, Milano

Collezione "Genesis": sei catene in oro giallo scomponibili in girocollo e bracciale con sei fusioni a cera persa pendenti, complessivi g 294,82 circa, lungh. cm 64,00 circa. Tutti firmati, numerati e marcati Dalì. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Collezione Genesis: sei catene in oro giallo scomponibili in girocollo e bracciale con sei fusioni a cera persa pendenti, complessivi g 294,82 circa, lungh. cm 64,00 circa. Tutti firmati, numerati e marcati Dalì. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Spilla a fiocco in oro e argento, diamanti old mine e a mezza rosetta, g 12,19 circa, lungh. cm 3,20 circa. Firmata e marcata Cartier. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Spilla a fiocco in oro e argento, diamanti old mine e a mezza rosetta, g 12,19 circa, lungh. cm 3,20 circa. Firmata e marcata Cartier. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Bulgari, broche a foglie con bordi frastagliati in platino e diamanti a pavé, al centro tre diamanti a goccia: un fancy orangy pink di ct. 2,30, un incolore di ct. 1.93 e un diamante di ct. 2.19. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste
Bulgari, broche a foglie con bordi frastagliati in platino e diamanti a pavé, al centro tre diamanti a goccia: un fancy orangy pink di ct. 2,30, un incolore di ct. 1.93 e un diamante di ct. 2.19. Courtesy Il Ponte Casa d’Aste






Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Lo store di Tiffany all'angolo tra la 57a Strada e Fifth Avenue, New York

Svolta verde di Tiffany

L’oro di Tiffany sarà verde. In senso propositivo, cioè più sostenibile. La
Ciondolo Minerva

Telefono Rosa con leBebé

Il brand leBebé rinnova la partnership con l’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono
Go to Top