Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Spilla fine anni Sessanta in platino con diamanti navette, baguette e taglio brillante per 12,44 carati, firmata Faraone

Nuova vendita di diamanti e gioielli con Faraone Casa d’Aste

in news





Torna la vendita all’incanto pre-natalizia di Faraone Casa d’Aste, a Milano. L’asta è programmata per il 30 novembre e prevede le prime due tornate dedicate a gioielli e orologi, mentre in una terza, al pomeriggio, sono in scena i Luxury Good, come borse e accessori Hermès e Chanel. In tutto saranno battuti 310 lotti. Oltre ai gioielli in catalogo sono compresi anche diamanti di tutto rispetto. Tra le grandi Maison si contano Cartier, Rolex e Patek Philippe, ma ci sono anche gioielli di boutique del lusso come Sabbadini o la stessa Faraone, che propone una spilla fine anni Sessanta in platino con diamanti navette, baguette e taglio brillante per 12,44 carati, corredata di astuccio originale, un anello con zaffiro di quasi 10 carati e un girocollo a doppio filo di perle naturali di acqua salata.

Spilla fine anni Sessanta in platino con diamanti navette, baguette e taglio brillante per 12,44 carati, firmata Faraone
Spilla fine anni Sessanta in platino con diamanti navette, baguette e taglio brillante per 12,44 carati, firmata Faraone

Il top lot potrebbe però essere costituito da diamanti oltre i 3 carati: sono proposti un taglio brillante di 3,41 carati, uno da 3,13 carati e due da 2,71 e 2,49 carati. Firmati Sabbadini sono invece un anello in platino con diamante a cuscino di 8,45 carati, con due diamanti tapered (baguette trapezoidale) ai lati, un solitario in oro bianco con diamante taglio brillante di 3,12 carati ed uno da 3,45 carati.

Anello con zaffiro di quasi 10 carati e diamanti
Anello con zaffiro di quasi 10 carati e diamanti

Tra i gioielli Cartier sono presenti un bracciale rigido aperto in oro giallo con teste di chimera rifinito con pavé di diamanti per 19,34 carati e un collier contrarié rigido in acciaio e oro con le classiche teste di pantera agli estremi. Da segnalare una serie di gioielli storici, come un bracciale a nastro anni Venti-Trenta, in platino e diamanti e un girocollo riviére di metà Ottocento con 62 diamanti taglio cuscino per una caratura totale di circa 34,55 carati.

Anello di Sabbadini in platino con diamante di 8,45 carati
Anello di Sabbadini in platino con diamante di 8,45 carati

In asta anche una spilla Belle Epoque in platino con diamanti vecchio taglio per un peso complessivo di circa 4,85 taglio e una spilla primi anni Trenta in platino, diamanti tondi huit huit per complessivi 12 carati, e un bracciale in oro giallo, definito come “raffinato esempio di oreficeria archeologica della seconda metà del 1800”.

Collier di Cartier in acciaio e oro, con teste di pantera
Collier di Cartier in acciaio e oro, con teste di pantera

Per i collezionisti di orologi, tra i 39 in asta spiccano un Rolex Daytona in acciaio Ref. 116500LN nuovo, due Patek Philippe: un Ellipse Ref. 4698 anni ’80 e un Tonneau degli anni 1910/1915.

Collier in oro bianco e diamanti per 15 carati
Collier in oro bianco e diamanti per 15 carati
Girocollo con perle naturali
Girocollo con perle naturali

Girocollo con rivière di diamanti
Girocollo con rivière di diamanti







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top