Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello in platino, oro 18 carati e diamanti

Monile, la via italiana al platino

in anelli/vetrina




Perché utilizzare oro bianco, che dopo un po’ di anni ingiallisce e deve essere rodiato di nuovo, quando si può optare per il platino? Aldo Arata, gioielliere del distretto di Valenza, ha pensato che questa idea andava approfondita. E anni fa ha stretto una collaborazione con il Politecnico di Torino. Risultato: un platino con una durezza superiore all’oro bianco, commercializzato con la collezione Everlasting di Monile. Il brand sinonimo di gioiello produce gioielli in platino più resistenti alle scalfiture e caratterizzati da una luminosità destinata a durare nel tempo. Con questo metodo sono prodotti soprattutto anelli, ma anche orecchini e collane.

Solitario, platino e diamante
Solitario, platino e diamante

Tutto ha avuto inizio nel 1966 nella piccola cittadina piemontese. L’azienda è stata fondata con il nome Arata Fratelli. Il fondatore, Aldo Arata, orafo che aveva lavorato come apprendista da Carlo Barberis, si era occupato, tra l’altro, proprio di gioielli in platino. È del 1977, invece, il marchio Monile, specializzato nella lavorazione del platino. L’azienda, che in una serie di modifiche societarie si chiama oggi Jewels of Italy e controlla il marchio Monile, produce anche gioielli per conto terzi. Ha collaborato con De Beers, Rapaport, Lazare Kaplan. L’utilizzo del platino è anche il frutto di una raffinata ricerca tecnologica: il metallo è più difficile da lavorare rispetto all’oro. Ma ha molti vantaggi: non cambia colore, non si graffia, è ipoallergico. Tanto che è utilizzato anche per alcuni strumenti chirurgici e odontoiatrici.

Set di collier e orecchini in platino, oro e diamanti
Set di collier e orecchini in platino, oro e diamanti

Nel raccontare la storia di Monile è necessario, però, ricordare un aspetto tragico: l’11 settembre 2001, dopo aver formato un contratto con una multinazionale, i suoi esponenti muoiono sull’aereo diretto sul Pentagono dirottato dai terroristi. Una crisi che ha avuto profonde ripercussioni sull’azienda, che però è ancora attiva.

Orecchini Simple LIght in platino e diamanti
Orecchini Simple LIght in platino e diamanti
Fedi in platino e diamanti
Fedi in platino e diamanti
Anello a banda larga in platino, oro e diamanti di Monile
Anello a banda larga in platino, oro e diamanti di Monile
Anelli in platino, oro e pavé di diamanti
Anelli in platino, oro e pavé di diamanti

Anello in platino, oro 18 carati e diamanti
Anello in platino, oro 18 carati e diamanti







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from anelli

Bracciale con diamanti per 24 carati e smeraldi per 47 carati. Copyright: gioiellis.com

Le sorprese di Rcm

L’alta gioielleria di Rcm, una delle migliori aziende di Valenza ♦ Rcm,
Anello in vermeil con turchese

Le novità di Assya

Nuovi gioielli firmati Assya, la boutique che Tessa Grazzini ha aperto a
Go to Top