vetrina — Ottobre 7, 2015 at 7:00 am

Le invenzioni di Patrice Fabre

Patrice Fabre ha una boutique nella prestigiosa rue Saint-Honoré, a Parigi. Il gioielliere ha nel suo carnet una serie di pezzi interessanti. Una delle ultime creazioni è il bracciale Mandarin, composto da granati mandarino, per oltre 80 carati. L’effetto è un pavé a grani grossi, quasi fosse la pelle di un serpente. Un mosaico di caldo colore giallo arancio, che evoca un tema orientale. In mezzo ai granati ci sono anche diamanti. Le pietre sono montate su oro rosa. Insomma, un gioiello dal sapore zen. La collana Galleon, invece, come indica il nome si ispira alle grandi navi che solcavano i mari tra il Seicento e il Settecento, utilizzate soprattutto dagli spagnoli per la conquista dei nuovi territori nelle Americhe. Questo pezzo è composto da piccoli cilindri cristalli di topazio imperiale, che simboleggiano gli alberi della nave, e da grandi anelli in oro e diamanti, forse a ricordare le catene delle ancore. M.d.B.

Anello «a ton cou», oro bianco e diamanti. Prezzo: 1.480 euro
Anello «a ton cou», oro bianco e diamanti. Prezzo: 1.480 euro
Bracciale Galion
Bracciale Galion
Collana Galeon
Collana Galeon
Bracciale Béton
Bracciale Béton
Collezione Rivères noir. Diamanti neri, perle, oro giallo. Prezzo: 3.200 euro
Collezione Rivères noir. Diamanti neri, perle, oro giallo. Prezzo: 3.200 euro
Collezione Rivères noir. Bracciale con perle, diamanti neri. Prezzo: 1.480 euro
Collezione Rivères noir. Bracciale con perle, diamanti neri. Prezzo: 1.480 euro

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *