Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Cena, foto di Miles Aldridge

I super gioielli brillano meno?

in money

Il trend è ricorrente: ogni tanto qualcuno osserva che la moda non è più di moda. O, almeno, non è più posh essere chic. La tesi, riportata dalla testata Usa Jck, è di Sarah Quinlan, vice presidente senior e capo del gruppo di analisti sul mercato di MasterCard Advisors. Per capirci, una società che studia dove vanno i consumi. Secondo l’esperta, mentre le vendite complessive di gioielli sono aumentate nel corso degli ultimi mesi, la fascia alta del mercato mostra debolezza. Secondo Quinlan, la spesa di fascia alta è frenata dalla volatilità dei mercati azionari, dal declino dei turisti negli Stati Uniti, a causa del dollaro forte, e dal riemergere del cosiddetto «peccato del lusso». «Non è più chic essere chic», sostiene Quinlan, secondo la quale «le persone hanno scelto di non mostrare la loro ricchezza». Il settore della gioielleria, in ogni caso, continuerà ad andare bene, anche perché ricevere in regalo un anello o una collana è un’esperienza che genera ricordo e, quindi, resta fissata nel tempo. Dunque, mentre le vendite di abbigliamento sono in calo, i gioielli sono sostenuti da qualcosa che va al di là della moda. Anche se la generazione dei Millennials guarda i gioielli della fascia di prezzo medio. Federico Graglia

Immagine da Vogue 1940
Immagine da Vogue 1940
Cena, foto di Miles Aldridge
Cena, foto di Miles Aldridge
Immagine da Vogue 1940
Immagine da Vogue 1940
Da Vogue 1940
Da Vogue 1940
Immagine da Vogue 1946
Immagine da Vogue 1946

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from money

Go to Top