anelli, Collane, vetrina — Luglio 23, 2021 at 4:10 am

I gioielli caramella di Swarovski




Ipotesi 1: la direttrice creativa di Swarovski, Giovanna Engelbert, è a dieta stretta. Si è autoimposta di non mangiare dolci e soffre terribilmente. Ipotesi 2: la direttrice creativa di Swarovski, Giovanna Engelbert, è magra come un chiodo e si nutre esclusivamente di caramelle, pastafrolla e panna montata. Qualsiasi sia l’ipotesi giusta, la creativa della Maison austriaca ha ideato una mini collezione forse sconsigliabile a chi soffre di diabete: Dulcis. Come indica il nome in lingua latina, i gioielli di questa linea si ispirano al cibo preferito da quasi tutte le donne e anche dagli uomini, i dolciumi. Più precisamente, i gioielli ricordano la forma di morbide caramelle.

Orecchini a lobo Dulcis
Orecchini a lobo Dulcis

Inutile aggiungere che, invece, sono di metallo e solido cristallo ed è sconsigliabile provare a inghiottirli anche se siete preda di un accesso di fame. Dulcis comprende sette pezzi: due anelli, due paia di orecchini, due collane girocollo e una collana con pendente. Gli anelli sono in metallo colorato iridescente, e sprofondata al centro si trova un cristallo Swarovski taglio cushion. La sua fascia interna è nella stessa tonalità. L’ispirazione è quella della pop art degli anni Sessanta, forse con un tocco di MasterChef.

Collana con pendente Dulcis
Collana con pendente Dulcis
Orecchini blu a lobo Dulcis
Orecchini blu a lobo Dulcis
Anello Dulcis con cristallo Swarovski
Anello Dulcis con cristallo Swarovski
Collana Dulcis con cordino rosa
Collana Dulcis con cordino rosa

Collana Dulcis blu
Collana Dulcis blu







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *