news — May 12, 2013 at 8:00 am

La corona del santo è preziosissima

Ecco uno dei gioielli più preziosi del mondo: è la corona di San Venceslao di Boemia, ora in mostra durante la esposizione dedicata ai gioielli della Corona di Boemia al Castello di Praga, nella Repubblica Ceca. La corona di San Venceslao è realizzata in oro da 21 a 22 carati (da 88 a 92%), decorata con pietre preziose e perle. Contiene un totale di 19 zaffiri, 44 spinelli (pietre dure simili al rubino, non pensate male), un rubino, 30 smeraldi e 20 perle. Alcune di queste pietre sono le più grandi del mondo. I gioielli e la corona di San Venceslao di Boemia sono conservati nel Castello di Praga e sono visibili al pubblico solo una volta ogni cinque anni. Altri gioielli della corona sono stati realizzati nel 1347, anche se in realtà Venceslao I, in ceco Václav, è vissuto a Praga tra il 907 e il 935. È stato un duca di Boemia ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica. È diventato cattolico e ha spinto per la cristianizzazione del Paese, che era ancora in parte pagano. Infatti, il fratello Boleslao ha tentato più volte di ucciderlo e alla fine ci è riuscito tramite alcuni sicari, nel 935. Ulderico Andorno

 

Here is one of the most precious jewels in the world, is the crown of St. Wenceslas of Bohemia, now on display at the exhibition dedicated to the jewels of the Crown of Bohemia at Prague Castle, Czech Republic

Leave a Comment

Your email address will not be published.