Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Lotus Children, scultura in titanio

Chi ha deciso il colore dell’anno? Ecco come avviene la scelta

in da sapere




Perché il colore dell’anno 2020 è stato il blu e quello del 2021 grigio/giallo? E chi decide qual è il colore dell’anno? Infine, il colore dell’anno interessa anche il mondo della gioielleria?

Se vi state facendo delle domande sul colore dell’anno, ecco una risposta brevissima: il colore dell’anno lo decide un’azienda americana, che si chiama Pantone. Non c’è una ragione precisa perché nel 2020 vada di moda il blu piuttosto che il rosso o qualche altra sfumatura. Fatto sta che l’idea di assegnare un colore dell’anno è stata una geniale trovata di marketing e tutti si adeguano. Ma andiamo per gradi.

Bea Bongiasca, anello Baby Vine Tendril
Bea Bongiasca, anello Baby Vine Tendril

A decidere il colore dell’anno è Pantone, un’azienda statunitense controllata da una società che si chiama X-Rite, con sede a Grand Rapids, nello Stato del Michigan. Pantone si occupa di tecnologie per la grafica, per esempio la catalogazione dei colori e la produzione del sistema di identificazione. Non basta, infatti, dire rosso: come sa bene chi sceglie una pietra preziosa da accostare a un’altra, un rubino può avere molte sfumature. E così anche le altre gemme. Stesso discorso per i tessuti, la pittura, o più banalmente per la vernice delle automobili.

Anello in oro bianco con cupola in smalto giallo che si apre by Solange Azagury-Patridge
Anello in oro bianco con cupola in smalto giallo che si apre by Solange Azagury-Patridge

Con l’obiettivo di catalogare tutte le sfumature, Pantone Matching System è diventata la norma internazionale per la grafica ed è utilizzato anche per la gestione dei colori nell’industria e nella chimica. Anche la casa madre, X-Rite, si occupa di  classificazione dei colori e di materiale fotografico per il mondo della farmaceutica e dei rilievi fotogrammetrici.

Anello Crest in argento rodiato, zaffiri blu
Lynn Ban, anello Crest in argento rodiato, zaffiri blu

Ma veniamo al colore dell’anno. Come dicevamo, è in sostanza un’idea di marketing studiata per rendere più noto il marchio Pantone. Il colore dell’anno, infatti, esiste solo dal 2000, quando il Pantone Color Institute (che è all’interno dell’azienda) ha iniziato a fare pubblicità al Color of the Year. Al momento fanno parte del Pantone Color Institute Leatrice Eiseman, che è il Direttore esecutivo, David Saha, editore di Metropolitan Publishing BV, Keith Recher, coautore di Pantone: The Twentieth Century in Color, e fondatore-editore di Hand / Eye Magazine, Tod Schulman, direttore creativo del Pantone Color Institute, e Laurie Pressman, del marketing di Pantone. Insomma, tutto in famiglia.

Anello titanio, diamanti, zaffiri blu
Giovanni Ferraris, anello titanio, diamanti, zaffiri blu

Il colore è deciso, secondo quanto dichiarato, attraverso una discussione con diversi esperti che si occupano di ambiti diversi. Questi esperti si riuniscono in città differenti ogni anno e dopo due giorni di dibattito scelgono un colore per l’anno seguente. Il risultato del meeting è poi pubblicato sulla rivista Pantone View, utilizzata da stilisti e designer per le loro creazioni da commercializzare l’anno successivo.

Lotus Children, scultura in titanio
Wallace Chan, Lotus Children, scultura in titanio

Il colore dell’anno è davvero così categorico? Nel 2020 i gioielli blu o con gemme blu saranno  più richiesti di altri? È tutto da scoprire. Di sicuro Pantone, grazie allo spazio conquistato su siti internet e giornali, avrà accumulato un altro po’ di notorietà.

Anello in titanio, diamanti e oro rosa
Syz Fireworks, anello in titanio blu, diamanti e oro rosa






 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from da sapere

Orecchini in oro bianco, diamanti, rubini, giada

Tutto sulla giada

Veloce guida alla pietra preziosa più amata in Oriente, la giada, che
Go to Top