diamanti, news — Maggio 24, 2019 at 4:00 am

Arriva il diamante Frankenstein





Scoperto in Usa un diamante Frankenstein, metà naturale e metà artificiale ♦︎

Come nei film horror o, se preferite, di fantascienza, anche nella gioielleria si avanza un ibrido. No, non si tratta di uno zombie o di un designer-robot. È quello che potremmo definire il diamante Frankenstein. Non è una pietra dotata di voce, ma un ibrido tra gemma naturale e artificiale.

Il diamante composito naturale-artificiale
Il diamante composito naturale-artificiale

A scoprirla sono stati gli esperti del Gemological Institute of America. Il Gia, infatti, ha individuato un diamante naturale che, però, è stato rivestito con uno strato artificiale in laboratorio. Obiettivo: aggiungere peso e migliorato il colore del diamante. Questo significa che presto sul mercato non si troveranno solamente i diamanti dichiaratamente creati in laboratorio, ma anche quelli compositi. Come classificarli? Naturali o artificiali? Mancano regole a tutela del consumatore, ma anche dei gioiellieri che potrebbero essere tratti in inganno.

Frankenstein. Be', non assomiglia a un diamante
Frankenstein. Be’, non assomiglia a un diamante

Il diamante scoperto dal Gia, per esempio, ha i classici difetti dei diamanti naturali, che ne garantiscono l’origine, ma anche tracce di boro e di azoto, che raramente si osservano insieme in diamanti naturali. Il diamante, taglio cuscino e di colore bluastro grigio-verdastro, pesa 0,64 carati. L’immagine della corona ha rivelato un colore tipico dei diamanti cresciuti utilizzando il processo di deposizione chimica a vapore, uno dei metodi per creare diamanti artificiali. E una vista laterale mostra uno strato distinto tra il substrato naturale e la porzione aggiunta. Insomma, non è stato facile individuare la pietra meticcia. Quanti altri diamanti Frankenstein ci sono in circolazione? Federico Graglia





Pendente con diamante sviluppato in laboratorio Lightbox
Pendente con diamante sviluppato in laboratorio Lightbox

Courbet, alta gioielleria, anello con diamanti fancy yellow sviluppati in laboratorio. Il prezzo è di 29.000 euro
Courbet, alta gioielleria, anello con diamanti fancy yellow sviluppati in laboratorio. Il prezzo è di 29.000 euro
Ispirati alle forme poetiche scultoree di orchidee e magnolie, gli orecchini sono realizzati a mano in oro bianco 18 carati Fairtrade, con 349 diamanti da laboratorio per 15,39 carati
Ispirati alle forme poetiche scultoree di orchidee e magnolie, gli orecchini sono realizzati a mano in oro bianco 18 carati Fairtrade, con
349 diamanti da laboratorio per 15,39 carati

Anello ispirato alle fioriture eterne e alle farfalle danzanti del poetico Giardino Inglese. Lavorato a mano in oro bianco 18k Fairtrade, con 184 diamanti da laboratorio Diamond Foundry, per 6,84 carati
Anello ispirato alle fioriture eterne e alle farfalle danzanti del poetico Giardino Inglese. Lavorato a mano in oro bianco 18k Fairtrade, con 184 diamanti da laboratorio Diamond Foundry, per 6,84 carati







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *