vetrina — Agosto 18, 2015 at 6:50 am

Aria di Provenza con Fabergé

Fabergé, nome che è indissolubilmente legato alle preziose uova pasquali realizzate per gli zar, è tornato sulla scena mondiale della gioielleria. La sua ultima produzione di gioielli, che in alcuni casi sono anche orologi, ricordano la tradizione della maison, con motivi ovali che spuntano attraverso l’elaborato disegno dei diversi pezzi che compongono le collezioni. È il caso, per esempio, dei ciondoli a forma di uovo.

Le nuove collezioni di gioielli sono evidenziate come gemme colorate eccezionali e alcuni classici, come i tuoi ciondoli d’uovo. Le due nuove collezioni di alta gioielleria si chiamano Secret Garden, e Estate in Provenza. La prima celebra la primavera ed è composta da collana, orecchini, anelli, bracciali e spilla. I gioielli hanno motivi floreali e preziose gemme di colori vibranti, e sono ispirati dalla passione di Carl Fabergé per i fiori e l’opera del pittore russo Marc Chagall. Estate in Provenza, invece, si ispira ai paesaggi assolati del sud della Francia in estate. Oro e pietre preziose si intrecciano in nastri di fiori (un riferimento al folklore russo, Paese a cui Fabergè è legato) e texture che ricordano abiti tessuti con motivi floreali. Perle di turchesi, perle naturali, tormaline Paraiba, smalto lucido, diamanti e smeraldi  compongono tre set: collana, orecchini e anello. Cosimo Muzzano

Fabergé, collezione Estate in Provenza
Fabergé, collezione Estate in Provenza
Fabergé, Secret Garden
Fabergé, Secret Garden
Estate in Provenza segue lo stesso modello di intreccio di nastri preziosi, dove diamanti, smeraldi e tormaline Paraíba, fiori di di perle e foglie Chrysoprase in delicate sculture, in oro bianco 18 K e smalto. L'orologio è stato prodotto in edizione limitata di cinque copie
Estate in Provenza segue lo stesso modello di intreccio di nastri preziosi, dove diamanti, smeraldi e tormaline Paraíba, fiori di di perle e foglie Chrysoprase in delicate sculture, in oro bianco 18 K e smalto. L’orologio è stato prodotto in edizione limitata di cinque copie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *