anelli, bracciale, vetrina — ottobre 14, 2018 at 4:00 am

Una piramide per Alfieri & St.John





La piramide del Louvre si trasforma nella collezione 1989 di Alfieri & St.John ♦︎

Gli anni di Alfieri & St.John non passano come per il resto del mondo. La maison italiana rinata qualche anno fa, infatti, ha l’abitudine di rendere eterni gli anni: a ognuno, infatti, è dedicata una collezione. Per esempio, 1989 è il nome di una collezione dedicata a un avvenimento legato all’arte a all’architettura. In particolare, all’inaugurazione a Parigi della Pyramide del Musèe du Louvre. È, come, milioni di turisti e amanti dell’arte sanno, un enorme prisma in vetro e acciaio progettato dall’architetto Ieoh Ming Pei. Da questa piramide posta nel cortile del Louvre, l’ex palazzo reale nel cuore di Parigi, si accede alle sale del museo più famoso al mondo.

La collezione 1989 di Alfieri & St.John riprende la forma della piramide per i suoi gioielli.

Anello in oro giallo, smalto e diamanti

Anello in oro giallo, smalto e diamanti

La collezione, infatti, è composta da bracciali, anelli, orecchini e collane che utilizzano il medesimo volume geometrico, la piramide. I gioielli sono in oro giallo, bianco o rosa, con piccoli diamanti allineati su parte della superficie. A dare un ulteriore tocco di colore si aggiunge lo smalto nero, fuxia o arancio. Lavinia Andorno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*