Anello da cucchiaio marca Watson, primi Novecento, in argento raffigura un'orchidea
Anello da cucchiaio marca Watson, primi Novecento, in argento raffigura un'orchidea

Un cucchiaio (d’argento) al dito

Gioielli realizzati con argenteria d’epoca: l’idea è venuta a Dan Kemp, un agricoltore dell’Iowa di fronte a un cucchiaio d’epoca in un mercatino dell’usato: recuperare un oggetto realizzato con tanta cura e destinarlo a un nuovo uso. Da allora l’artista-contadino ha abbandonato il suo vecchio lavoro e si è dedicato alla raccolta di cucchiai, forchette e coltelli decorati con motivi barocchi dell’argenteria inglese di fine Ottocento, oppure floreali in stile Deco, a righe Art Nuveau, fino ai più moderni disegni degli anni Cinquanta. Ne ha modellato i manici o l’intera posata fino a farne anelli a fascia e a spirale, bracciali e ciondoli davvero originali, ci sono anche quelli con le iniziali, che vende sul portale Etsy e sulla pagina Facebook di Dank Artistry. I prezzi vanno dai 20 ai 90 euro.

Anello da forchetta da cocktail del 1953
Anello da forchetta da cocktail del 1953
Anello da cucchiaio Deco del 1940
Anello da cucchiaio Deco del 1940
Pendente da manico di coltello del 1930
Pendente da manico di coltello del 1930
Anello con iniziale da modello barocco riprodotto nel 1950
Anello con iniziale da modello barocco riprodotto nel 1950
Anello da modello Repousse del 1828 riprodotto nel 1924
Anello da modello Repousse del 1828 riprodotto nel 1924

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

La festa dei diamanti ad Anversa

Next Story

Diadora in rosso per San Valentino

Latest from Showroom

Marco Dal Maso Continuum

Qualcosa che continua nel tempo, senza interruzioni: è il significato della parola continuum, che ha origine

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,