news — luglio 31, 2015 at 10:18 am

Premio Liu Jo per i laureati in gioielli & c.

Siete giovani laureati? Per caso avete scritto delle tesi sul made in Italy, il mondo dei gioielli o degli orologi? In questo caso potete partecipare ai Premi di Laurea 2015, iniziativa promossa dal Comitato Leonardo. I partner sono LiuJo Luxury, brand nato dalla partnership tra l’azienda d’abbigliamento Liu Jo e Nardelli Luxury, player nel settore della gioielleria.

Il Comitato Leonardo è presieduto attualmente da Luisa Todini (attuale presidente di Poste Italiane), ed è nato nel 1993 su iniziativa comune di Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’Ice e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative. «La borsa di studio promossa con il Comitato Leonardo», ha spiegato l’amministratore delegato della Nardelli Luxury e direttore creativo di Liu Jo Luxury, Bruno Nardelli, «è un’attestazione ulteriore dell’attenzione riservata dalla nostra azienda ai giovani. Crediamo nella loro formazione, nella necessità di assicurare un flusso continuo che consenta al sistema impresa di rinnovare con presenze qualificate i propri organici. Ma abbiamo piena fiducia anche nella capacità delle giovani generazioni di delineare nuovi stili e progettare nuovi prodotti, nella loro particolare sensibilità verso le tendenze emergenti nel gusto e nei consumi, nella loro attitudine a interpretare con avvedutezza le esigenze del mercato. Saranno loro i futuri manager delle nostre imprese. È una ragione fondamentale perché un’azienda come la nostra provi, a conclusione dell’università, a valorizzarne il percorso di studi e ad offrire loro opportunità di lavoro e di crescita professionale». Il Premio LiuJo Luxury, giunto alla sua seconda edizione, offrirà al vincitore un Premio di Laurea del valore di 3mila euro. Il Premio vuole sostenere e promuovere le ricerche di giovani studiosi che, tenendo conto del cambiamento del mercato della moda, approfondiscano stili di consumo e bisogni del cliente del fast fashion, individuando le leve di comunicazione e di marketing che permettono alle aziende di mantenersi competitive sul mercato e di soddisfare la domanda dei consumatori nel settore.

Gli studenti che decideranno di partecipare al bando potranno fare riferimento anche agli studi annuali realizzati da Assorologi, l’Associazione Italiana di Produttori e Distributori di Orologeria, del cui consiglio direttivo fa parte anche Bruno Nardelli. Il bando è rivolto a studenti laureandi e laureati con titolo conseguito successivamente al 31/12/2012.

Per partecipare è necessario inviare il modulo di partecipazione al concorso, insieme alla ricerca in formato elettronico e a una breve sintesi della stessa alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (via Liszt 21 – 00144 Roma – tel. 0659927990- segreteria@comitatoleonardo.it) entro e non oltre il 16 novembre 2015.

Coillana della collezione Glamour: il filo conduttore è il logo di Liu Jo, riconoscibile in ogni pezzo
Coillana della collezione Glamour: il filo conduttore è il logo di Liu Jo, riconoscibile in ogni pezzo
Catena della collezione Glamour
Catena della collezione Glamour
Catena Glamour
Catena Glamour
Collana della collezione Glamour
Collana della collezione Glamour
Bracciale Liu Jo: i gioielli sono proposti in tre varianti: gold, silver e gold rose
Bracciale Liu Jo: i gioielli sono proposti in tre varianti: gold, silver e gold rose

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *