Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Una gioielleria Pierre Roux

Per Morellato nuovo shopping con Pierre Roux

in news




Morellato torna a fare acquisti in Francia. Dopo aver conquistato la catena francese Cleor, tre anni fa, ora ha fatto shopping con le gioiellerie Pierre Roux, brand nato nel 1988 in Costa Azzurra, dove ha sette punti vendita in diversi centri commerciali, tra Antibes e Nizza. L’operazione si inserisce nella strategia di internazionalizzazione intrapresa da Morellato, che oltre al marchio omonimo è presente sul mercato con marchi come Bluespirit, La Petite Story, Live Diamond oltre ad altri in concessione, come Maserati, Philip Watch, Sector e il più recente Chiara Ferragni. Con l’operazione appena conclusa Morellato sale a oltre 260 punti vendita diretti in Italia e 150 in Francia.

Una gioielleria Pierre Roux
Una gioielleria Pierre Roux

L’operazione conferma la volontà del gruppo di sviluppare la presenza nel mercato francese. Rappresentare la tradizione della gioielleria e orologeria italiana nel mondo, è per noi motivo di grande orgoglio ed è quello che intendiamo continuare a fare attraverso il ruolo di aggregatore non solo in Europa ma anche in Asia e Middle East.
Massimo Carraro

Massimo Carraro
Massimo Carraro

Morellato ha registrato un fatturato consolidato pari a 310 milioni di euro nel 2021, con una crescita a doppia cifra (+49%) anche grazie alla politica di espansione. L’Ebitda (il margine lordo) è stato di 87,3 milioni di euro, pari a un ottimo 28% del fatturato, con un incremento di quasi il 68%. Lo scorso giugno Morellato ha presentato anche il primo Bilancio di Sostenibilità, che serve a descrivere, in modo trasparente e articolato, i risultati conseguiti in ambito economico, sociale e ambientale e mostrare l’impegno del Gruppo a favore dello sviluppo sostenibile.

Bracciale di Morellato
Bracciale di Morellato







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top