da sapere, Orecchini — dicembre 19, 2017 at 4:00 am

Orecchini chandelier, chi può indossarli



Quando scegliere orecchini chandelier, chi li può indossare, che cosa sono ♦︎

Gli orecchini chandelier sono perfetti per i giorni di festa e per le serate eleganti. Ma non tutte le donne possono o, meglio, dovrebbero indossare orecchini chandelier. Se volete sapere se potete indossare orecchini chandelier leggete questo articolo.

Che cosa sono gli orecchini chandelier. Cominciamo dal nome, che in francese significa lampadario. Sono orecchini pendenti progettati per fluire dal fondo dei lobi fino a quasi le spalle. Sono gioielli composti da diversi elementi, che pendono verso il basso, sono mobili, spesso con una geometria simmetrica. Hanno origini lontani: orecchini con pietre sospese, legate da fili d’oro, sono stati inventati in Medio Oriente e India centinaia di anni fa: i primi esempi risalgono ai primi secoli dopo Cristo. L’impero britannico, che si estendeva fino all’Oriente, ha contribuito alla diffusione in Occidente di questo tipo di orecchini. Ma sono stati i gioiellieri francesi, dopo il 1700, a rendere davvero preziosi gli orecchini chandelier, con l’aggiunta di diamanti. In questo modo gli orecchini sono diventati davvero splendenti. Naturalmente, con gli anni gli orecchini chandelier si sono evoluti in tante forme diverse: più lunghi o più corti, con tante pietre o solo in metallo. Ma restano però simili nella tipologia.




Francesco Rosa, orecchini chandelier con acquamarina e diamanti
Francesco Rosa, orecchini chandelier con acquamarina e diamanti

Quando si indossano. Gli orecchini chandelier sono sempre stati associati alla sera. Non sono consigliati, quindi, per andare in ufficio: troppo vistosi. E, inoltre, sono le luci della sera a farli brillare di più. Possono essere indossati, in ogni caso, anche con abiti casual.

Chi li può indossare. Gli orecchini chandelier tendono ad allungare il viso. Sono perfetti, quindi, per chi ha un viso più largo, mentre non migliorano l’aspetto di chi ha un viso affilato, o lungo. In questo caso, meglio optare per orecchini rotondi. Oppure, se proprio piace il modello chandelier, per un tipo di pendente abbastanza corto, che non superi la linea orizzontale delle labbra. In ogni caso, state attente al peso: scegliete orecchini leggeri: un lampadario illumina, ma può diventare pesantissimo dopo qualche ora. Giulia Netrese




Glenn Spiro, orecchini con diamanti fancy yellow e cognac
Glenn Spiro, orecchini con diamanti fancy yellow e cognac
Orecchini Chandelier in oro bianco, con brillanti di diverso taglio e due brillanti fancy taglio cuore
Crivelli, orecchini Chandelier in oro bianco, con brillanti di diverso taglio e due brillanti fancy taglio cuore
Orecchini chandelier in oro bianco e diamanti
Staurino, orecchini chandelier in oro bianco e diamanti
Orecchini chandelier con diamanti baguette, smeraldi, oro bianco, smalto
Susan Foster, orecchini chandelier con diamanti baguette, smeraldi, oro bianco, smalto
Orecchini chandelier con rubini taglio pera e diamanti
Chopard, oOrecchini chandelier con rubini taglio pera e diamanti
One of Kind, Orecchini Diamond Chandelier Hoop, diamanti e zaffiri su oro bianco. Prezzo: 25.000 dollari
Sutra, one of Kind, Orecchini Diamond Chandelier Hoop, diamanti e zaffiri su oro bianco. Prezzo: 25.000 dollari
Orecchini chandelier in oro giallo e diamanti
Entice, orecchini chandelier in oro giallo e diamanti

Orecchini chandelier di zaffiri
Cicada, orecchini chandelier di zaffiri







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *