Collane, vetrina — Agosto 19, 2019 at 5:00 am

Le caramelle di Vanessa Martinelli




La collezione Caramelle della designer svizzera Vanessa Martinelli. Ma, attenzione: non si mangiano ♦︎

La golosità è un peccato? Siete a dieta e non potete mangiare dolci? Per fortuna ci sono le prime caramelle che non fanno ingrassare. Anche perché non si mangiano: la collezione Caramelle di  Vanessa Martinelli è dedicata al piccolo dolce che piace a tutti, grandi e piccoli, ma che non tutte le donne possono permettersi di mangiare. Le caramelle di Vanessa Martinelli, invece, si appendono al collo. Sono in oro con al centro una pietra semi preziosa, come topazio o ametista, circondata da un pavé di zaffiri, che rappresenta la carta che avvolge il dolce. Chissà, forse Vanessa, che mantiene una forma corporea invidiabile, ha pensato a un gioiello che accontenta anche le golose, visto che propone anche degli orecchini a forma di cono gelato.

Pendente della collezione Caramelle con ametista e zaffiri
Pendente della collezione Caramelle con ametista e zaffiri

La designer svizzera, con base a Lugano, ha studiato alla Central Saint Martins di Londra e al Gemological Institute of America di New York, dove ha conseguito la laurea in gemmologia. Ha anche trascorso un anno a Hong Kong come direttore creativo e capo designer di una Maison prima di fondare, nel 2012, la sua azienda di gioielli.





Pendente in oro giallo con tormalina e zaffiri
Pendente in oro giallo con tormalina e zaffiri

Pendente in oro bianco con topazio e zaffiri
Pendente in oro bianco con topazio e zaffiri
Orecchini cono gelato in oro, diamanti, zaffiri
Orecchini cono gelato in oro, diamanti, zaffiri
Caramella con pavé di diamanti e zaffiri
Caramella con pavé di diamanti e zaffiri

Caramella con ametista e zaffiri multicolori
Caramella con ametista e zaffiri multicolori







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *