alta gioielleria, asta, news — Agosto 29, 2019 at 5:00 am

I gioielli musicali di Anna Hu all’asta da Sotheby’s




Gli straordinari gioielli di Anna Hu della collezione Silk Road saranno messi all’asta da Sotheby’s il 7 ottobre ♦︎

Gli appassionati di grandi gioielli proposti in grandi aste da grandi società di vendita all’incanto hanno già segnata la data sul calendario: il 7 ottobre, a Hong Kong, Sotheby’s organizza un evento che comprende cinque pezzi creati da Anna Hu artista dell’alta gioielleria. Tra i Magnificent Jewels and Jadeite del catalogo, infatti, ci saranno anche i gioielli dell’ultima collezione di Anna Hu, Silk Road Music Collection, presentata a Parigi.

Leggi anche: Anna Hu, alta gioielleria in musica 

Orecchini Ellington, dedicati al grande jazzista. Sono in oro bianco e giallo 18 carati, zaffiri blu e diamanti bianchi. Il gioiello raffigura una tastiera di pianoforte a forma di arpa con una perla di conch che pende al centro di ciascun orecchino e ricorda le note musicali
Orecchini Ellington, dedicati al grande jazzista. Sono in oro bianco e giallo 18 carati, zaffiri blu e diamanti bianchi. Il gioiello raffigura una tastiera di pianoforte a forma di arpa con una perla di conch che pende al centro di ciascun orecchino e ricorda le note musicali

La collezione è composta da una dozzina di gioielli ispirati all’ambiente musicale e culturale tra Oriente e Occidente, virtualmente unite dalla Silk Road, l’antica via commerciale che dalla Cina arrivava in Europa. La scelta del tema, tra l’altro, ha coinvolto molto emotivamente Anna Hu, che da ragazza ha studiato violoncello, carriera interrotta a causa di un infortunio alla spalla.

La collana Pipa Dunhuang, con un diamante giallo intenso di fantasia da 100,02 carati e diamanti bianchi
La collana Pipa Dunhuang, con un diamante giallo intenso di fantasia da 100,02 carati e diamanti bianchi

I pezzi all’asta sono dei veri capolavori, a cominciare dalla Collana Pipa Dunhuang, con un diamante giallo intenso di fantasia da 100,02 carati fornito da Sotheby’s. La stima del gioiello è di 5-6,25 milioni di dollari. Il nome può trarre in inganno: la forma di questa collana ricorda una pipa cinese, che è uno strumento musicale simile a liuto, con quattro corde. È in oro bianco 18 carati, con uno scintillante pavé di diamanti che corre lungo la scollatura. L’artista – designer Hu ha raccontato di essere stata ispirata da immagini di donne che suonavano la pipa-liuto a Dunhuang, un’oasi per i viaggiatori nell’area desertica della Cina nord-occidentale lungo la Via della Seta. La collana può essere trasformata in spilla e orecchini. Ma altrettanto eccezionali sono anche gli altri gioielli. Federico Graglia





Anello Appassionata, in oro bianco 18 carati. I cinque rubini rappresentano i tasti neri del piano
Anello Appassionata, in oro bianco 18 carati. I cinque rubini rappresentano i tasti neri del piano

La spilla si ispira al quadro intitolato Violino appeso al muro di Pablo Picasso. Il gioiello è composto da quattro giadeiti, da 1,43 carati a 34,93 carati, in oro bianco e giallo 18 carati, diamanti gialli e bianchi
La spilla si ispira al quadro intitolato Violino appeso al muro di Pablo Picasso. Il gioiello è composto da quattro giadeiti, da 1,43 carati a 34,93 carati, in oro bianco e giallo 18 carati, diamanti gialli e bianchi

Il motivo cinese della Gazza blu e bianca è realizzato in titanio e oro bianco e giallo 18 carati,  con un pavé di oltre 500 gemme, delicati rami di alberi in oro bianco incastonati con diamanti e tormalina Paraiba. Una perla conch  diventa un uovo su un nido d'oro giallo. Il pezzo è stato ispirato dall'antico motivo a fiori e uccelli blu e bianco su un piatto di porcellana a forma di cerchio del National Museum of History di Washington, DC, nonché alle opere di Giuseppe Castiglione, missionario gesuita e pittore del corte imperiale cinese
Il motivo cinese della Gazza blu e bianca è realizzato in titanio e oro bianco e giallo 18 carati, con un pavé di oltre 500 gemme, delicati rami di alberi in oro bianco incastonati con diamanti e tormalina Paraiba. Una perla conch diventa un uovo su un nido d’oro giallo. Il pezzo è stato ispirato dall’antico motivo a fiori e uccelli blu e bianco su un piatto di porcellana a forma di cerchio del National Museum of History di Washington, DC, nonché alle opere di Giuseppe Castiglione, missionario gesuita e pittore del corte imperiale cinese







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *