news — Febbraio 22, 2013 at 4:34 pm

Ecco l’Oscar del cattivo gusto

C’è anche l’Oscar del cattivo gusto. Attrici e (chissà) attori presenti alla consegna del premio più ambito per il mondo del cinema, riceveranno un omaggio un bijoux dalla qualità incerta, confezionato una artigiana-orafa che lavora di una piccola cittadina vicino Boston, Brockton. Marcia Fleming, proprietaria della boutique Essentials Etc, è stata scelta per confezionare gioielli fatti a mano da consegnare a candidati e presentatori alla cerimonia degli Academy Awards. La Fleming ha avuto il compito di confezionare i suoi orecchini a grappolo di perle in sacchetti-regalo per un centinaio di partecipanti alla cerimonia. «Sono molto eccitata per l’opportunità», ha dichiarato Marcia Fleming, ignorando probabilmente le reazioni di chi riceverà quelli che sembrano mini-grappoli di uva appassita. Gli orecchini della Fleming sono stati selezionati per la Gift Lounge Gbk, dove sono esposte le creazioni e sono fotografati attori e attrici. «Ho deciso di fare orecchini a grappolo di perle in diversi colori», ha detto l’artigiana-orafa. «E quasi come se fossi in un sogno», ha sospirato. Ma forse è un incubo. F.G.

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *