Anello con smeraldo della collezione firmata Alexandre Vauthier

Luce verde per Mellerio

in vetrina

Alla veneranda età di 402 anni la Maison parigina Mellerio dits Meller (fondata nel 1613, lontane origini piemontesi) vuole restare giovane. Così ha chiamato con Alexandre Vauthier, un audace stilista, per creare una collezione di alta gioielleria. Il risultato lo vedete da queste immagini: Vauthier scelto gli smeraldi per una collezione che si è ipirata a una serie di schizzi conservati negli archivi di Mellerio, alcuni dei quali risalenti al 1800. I gioielli sono realizzati in smeraldi, diamanti e onice. Il ciondolo può trasformarsi in orecchini ed è legato a una catena di oro bianco, con una serie di diamanti e una forma a V. Lo potete acquistare per il modico prezzo di 187mila dollari. Gli orecchini verde smeraldo tempestato di diamanti (in grado di trasformarsi in un ciondolo) sono composti da una serie di diamanti e onice, con  una fila di quattro diamanti singoli (prezzo: 91.300 dollari). Il bracciale in oro bianco e diamanti ruota intorno a uno smeraldo (prezzo: 121mila dollari). C’è, poi, un anello in oro bianco, con un grande smeraldo circondato su entrambi i lati da un trio di diamanti di forma ovale (prezzo: 85.800 dollari). Matilde de Bounvilles

Bracciale della collezione firmata Alexandre Vauthier
Bracciale della collezione firmata Alexandre Vauthier
Particolare del pendente con smeraldo, diamanti e onice di Mellerio dits Meller
Particolare del pendente con smeraldo, diamanti e onice di Mellerio dits Meller
Pendente con smeraldo, diamanti e onice
Pendente con smeraldo, diamanti e onice
Anello con smeraldo della collezione firmata Alexandre Vauthier
Anello con smeraldo della collezione firmata Alexandre Vauthier
Alexandre Vauthier
Alexandre Vauthier

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*