news — Settembre 11, 2020 at 5:00 am

Le cinesi comprano più gioielli in oro. Ma non vanno di moda




Il 62% delle donne cinesi possede gioielli in oro, una percentuale che supera chi ha uno  smartphone (51%). Ma questo basta per considerare la Cina una grande occasione per chi produce gioielli? Un sondaggio su 2.021 donne, consumatrici di moda e lifestyle, in diverse città cinesi solleva qualche dubbio. Il sondaggio è stato realizzato per conto del World Gold Council ed è arrivato a conclusioni non banali.

La modella cinese Liu Wen inanellata

Il 30% delle donne cinesi ha afferma di non aver mai acquistato gioielli in oro, ma che prende in considerazione l’idea di farlo in futuro. Ma le giovani tra 18 e 24 anni sono meno interessate all’oro rispetto a quelle di altri mercati. Per le giovani donne cinesi l’oro è visto come troppo appariscente e inadatto al loro stile. Inoltre, considerano che sia troppo difficile da acquistare e non abbia un buon rapporto valore-prezzo. Senza contare che considerano di avere già abbastanza gioielli d’oro. Non basta: per le giovani donne cinesi i gioielli in oro sono obsoleti e privi di stile. Tra chi non ha mai acquistato gioielli in oro, il 90% cita ragioni relative alla moda.

L’attrice, cantante e produttrice cinematografica cinese Fan Bingbing

Discorso diverso per la media delle donne sopra i 24 anni. La maggior parte continua a considerare positivamente i gioielli in oro, che fanno parte del patrimonio di famiglia, un bene durevole e prezioso, e una testimonianza del successo, ma allo stesso tempo più di una dimostrazione di ricchezza o di un investimento.

Modella cinese con gioielli di Annamaria Cammilli
Modella cinese con gioielli di Annamaria Cammilli

La spesa per gioielli in oro, infatti, è in aumento, specialmente tra i consumatori nelle città  più grandi. Il rapido sviluppo economico in Cina può aver mostrato segni di decelerazione negli ultimi anni, fa notare il report del sondaggio, ma l’aumento della ricchezza individuale e, con esso, del potere di spesa, è notevole. E quindi c’è un aumento significativo nell’accessibilità ai gioielli in oro che dura dal 2016. Nel complesso, i consumatori stanno acquistando più oro ora rispetto a cinque anni fa: il 79% afferma di spendere di più e l’81% di acquistare più gioielli.

Stanislas de Quercize assieme all'attrice cinese Gong Li
Stanislas de Quercize assieme all’attrice cinese Gong Li

Se, però, l’oro è messo a confronto con la categoria della moda e dello stile di vita nel suo insieme, il metallo giallo è indietro nella sua percezione di tendenza. I consumatori motivati ​​dallo stile, dalla moda e dall’espressione di sé non considerano i gioielli in oro particolarmente alla moda, percezione che probabilmente rappresenta una barriera all’acquisto.

Inaugurazione di uno store Tiffany a Shenyang, in Cina

L’attrice cinese Anne Liu

Gioielleria a Shanghai
Gioielleria a Shanghai







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *