Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Dezso, il desiderio di Sara Beltrán

in vetrina




Invidiatela: Sara Beltrán, trascorre il suo tempo viaggiando tra il mare del Marocco, il Messico, la Croazia, l’Italia e la Grecia. Per riposarsi può scegliere tra le case di Parigi, New York e Jaipur, in India. Tra un aereo e l’altro, inventa gioielli per il suo brand, Dezso. Curiosamente, sul sito web della Maison si spiega il nome come traduzione dal latino della parola desiderio. In realtà in latino la parola desiderio è cupiditatem, mentre Dezso è un nome maschile in lingua ungherese che significa, appunto, Desiderio. Tra un viaggio e l’altro è facile confondersi, probabilmente.

Collana in stile hawaiano con turchesi e pinna di squalo
Collana in stile hawaiano con turchesi e pinna di squalo

La designer, in ogni caso, è del Texas, nata a El Paso e cresciuta in Messico. In questo Paese ha imparato ad amare il mare, fonte di ispirazione per i suoi gioielli. Tanto che per alcuni gioielli utilizza i denti di squalo. Anche se, per la verità, si tratta di una specie marina considerata in via di estinzione. Ma, naturalmente, non solo denti di squalo, ma anche diamanti polki, non tagliati, presentati nel loro stato naturale, secoli fa molto utilizzati in India. Insomma, un mix che riflette il moto perpetuo della designer.

Pendente in agata con granati gialli
Pendente in agata con granati gialli
Anello in oro rosa, diamanti e zaffiro
Anello in oro rosa, diamanti e zaffiro
Orecchini con conchiglia Mitra e berillo giallo
Orecchini con conchiglia Mitra e berillo giallo
Anello con onice intagliato, oro e diamanti grigi
Orecchini con conchiglie e zaffiri
Orecchini con conchiglie e zaffiri
Corallo intagliato a forma di cavalluccio marino e sunstone
Corallo intagliato a forma di cavalluccio marino e sunstone







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from vetrina

Go to Top