money — Febbraio 15, 2013 at 1:09 pm

Cala la domanda di oro

Nel 2012 la domanda mondiale di oro è scesa per la prima volta dal 2009: lo rivela il World Gold Council, aggiungendo che l’arretramento è dovuto alla minor domanda da parte di India e Cina. La domanda, nel 2012, è stata di 4.405 tonnellate, in calo del 3,85% dalle 4.582,3 tonnellate di un anno prima. In termini di valore tuttavia la domanda di oro l’anno scorso è aumentata al livello record di 236,4 miliardi di dollari a causa del rialzo del prezzo medio. Secondo il World Gold Council al declino della domanda dei consumatori al dettaglio ha fatto da contrappeso l’aumento di quella proveniente dagli investitori istituzionali e delle banche centrali. La domanda di oro dell’India, evidenzia il rapporto, è diminuita del 12% rispetto al 2011 a 864,2 tonnellate, nonostante un aumento nell’ultimo trimestre. In Cina la richiesta è stata piatta a 776,1 tonnellate. La domanda globale delle gioiellerie, che vale per il 44% di quella totale, è scesa del 3% a 1.908 tonnellate. Per il 2013 le stime degli analisti del Wgc prevedono un’attenuazione della domanda delle gioiellerie in termini di volume. F.G.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *