Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

A Cannes rubati i gioielli di Chopard per le star

in news

[wzslider]Povere star: molte di loro a Cannes saranno costrette a sfilare senza preziosi diamanti Chopard al dito, al collo, al polso. Proprio come in un film, al festival cinematografico della Costa Azzurra c’è stato un furto da oltre 775mila euro. È sparito, infatti, un cofanetto di gioelli Chopard destinati a essere prestati alle star del Festival. Era custodito in in una camera d’albergo e non in un caveau: come minimo chi era stato incaricato della custodia si sarà fatto una canna. Secondo quanto riporta il quotidiano francese «Le Monde», i preziosi sono scomparsi nella notte dalla stanza di un dipendente del celebre marchio di preziosi in un hotel della catena Novotel. Sembra che il furto abbia avuto luogo intorno alle 2 e 30 di notte. Una portavoce di Chopard ha dichiarato che l’azienda non rilascia commenti sul furto. Cioè ha dichiarato di non dichiarare: idea brillante, è il caso di dirlo. Anche Melissa Levine, della catena alberghiera Accor, ha rifiutato di commentare. Dozzine di poliziotti sono stati coinvolti nell’indagine, e veicoli di polizia sono stati visti fuori dall’hotel nel pomeriggio. Le autorità hanno preso in esame le videocamere di sorveglianza dell’hotel e interrogato potenziali testimoni che potrebbero aver visto i colpevoli. «Ci sembra piuttosto improbabile che si trattasse solo di una persona» ha detto il portavoce della polizia Bernard Muscarelli. Sbagliato: sarà stata la Pantera Rosa, ovvio. Giulia Netrese

Suspected thieves ripped out a small safe from the wall of a hotel room near the Cannes Film Festival and made off with about $1 million worth of jewelry inside, a French police official said Friday. Cmdr. Bernard Mascarelli, a judicial police spokesman in the nearby city of Nice, said the robbery at the Novotel hotel overnight took place in the room of a representative of Swiss-based watch and jewelry maker Chopard. The crime occurred just hours after the screening at Cannes of a film, based on a true story, about teens who broke into the homes of stars in Los Angeles to swipe designer bags, shoes and clothes from their homes.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top