news — Febbraio 4, 2021 at 4:29 pm

Torna a giugno la Milano Jewelry Week




Prove tecniche di ripartenza. Vaccini e l’efficacia delle misure sanitarie offrono a Prodes, società organizzatrice della Milano Jewelry Week, la sicurezza di fissare dal 3 al 6 giugno la seconda edizione. Per rimanere nell’ambito della gioielleria, Vicenzaoro, che però è una fiera di tipo completamente diverso, ha invece già stabilito dal 10 al 14 settembre il ritorno dell’evento in piena regola, mentre Oroarezzo è prevista dal 12 al 15 giugno. Naturalmente nella convinzione che stiamo lentamente, ma sicuramente, uscendo dal tunnel della pandemia.

Edizione di primavera di Artistar Jewels 2019
Edizione di primavera di Artistar Jewels 2019

La seconda Milano Jewelry Week , in ogni caso, prevede mostre, vernissage, esposizioni di gallerie e scuole internazionali, serate di premiazione, workshop, cocktail party e performances. Obiettivo: raccontare il gioiello in tutte le sue forme da molteplici punti di vista, dalla storia alla tecnica, passando per le contaminazioni con l’arte e la moda. Tra gli appuntamenti ci sono Artistar Jewels (un concorso), The Jewelry Hub, Jewelry Drops e Talent Show, oltre a momenti didattico-formativi a cura di docenti ed esperti del settore che terranno conferenze e workshop ai quali sarà possibile accedere previa registrazione. Tra questi John Moore, uno tra i nomi più autorevoli e noti della gioielleria contemporanea che, oltre a tenere una lecture, svelerà dei pezzi creati appositamente per Milano Jewelry Week.

Gioielli di Zēlé Jewellery
Gioielli di Zēlé Jewellery

Artistar Jewels, giunto alla ottava edizione, sarà organizzato ancora a Palazzo Bovara (Corso Venezia 51) raccoglierà i gioielli di 200 artisti e designer provenienti da 40 diversi Paesi. The Jewelry Hub metterà in mostra le ultime novità di 40 brand «selezionati secondo criteri molto stringenti» all’interno di un allestimento dal forte impatto visivo realizzato in un palazzo carico di storia nel centro di Milano. È l’area più business, con la possibilità di comprare i pezzi in mostra. Jewelry Drops, invece, è una collettiva phyigital a cui prenderanno parte, sia in presenza che da remoto, artisti e designer internazionali, con il risultato di dare vita a uno spazio espositivo dinamico e originale che offrirà una panoramica del gioiello.

Anello di Inesa Kovalova
Anello di Inesa Kovalova

Bracciale e anello di Salima Thakker
Bracciale e anello di Salima Thakker







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *