Anello Entos in argento placcato oro e diamanti, indossato
Anello Entos in argento placcato oro e diamanti, indossato

Le linee di Theodora




Ad Atene la designer Theodora Daraklitsa crea gioielli fuori dagli schemi. E sorprende ♦︎

Theodora è una designer greca di Atene, una di quelle città del mondo che concentrano un grande numero di produttori di gioielleria ad alto grado di creatività. A questa élite di innovatori appartiene Theodora Daraklitsa, che ha fondato il suo brand Theodora D. È una designer piuttosto eclettica: non si ferma alla gioielleria, ma ha lavorato anche nel settore della moda e dell’abbigliamento. Forse proprio questa capacità di estendere i suoi interessi oltre un singolo ambito le ha permesso di liberare stile e fantasia.

Collana Stigma in argento placcato oro
Collana Stigma in argento placcato oro

Il suo stile? Lei lo definisce una eredità di Romanticismo e Postmodernismo. I materiali che utilizza sono preziosi, oro e argento. E i gioielli sono realizzati a mano, pezzi unici. Le creazioni di Theodora D, spiega, sono ispirate ai suoi viaggi personali in Grecia, in Italia e in tutto il mondo e fanno riferimento alle sue esperienze, studi e pratiche nella moda, nella storia dell’arte e nella scultura e, naturalmente, la sua passione nella progettazione e produzione di gioielli.

Collana Morphé in argento
Collana Morphé in argento
Bracciale Schema in argento
Bracciale Schema in argento
Anello Rytmos in argento e oro rosa
Anello Rytmos in argento e oro rosa
Anello Ento in argento placcato oro
Anello Ento in argento placcato oro

Orecchini Palmos in argento placcato oro
Orecchini Palmos in argento placcato oro

Anello Entos in argento placcato oro e diamanti, indossato
Anello Entos in argento placcato oro e diamanti, indossato







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Pandora sul tappeto volante di Aladino

Next Story

Orchidee per Amen

Latest from Showroom

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,