Talento Italiano per la Cina

Talento Italiano per la gioielleria cinese. Il gruppo Cuilu Jewerly ha stretto un accordo con il brand Talento Italiano, che prevede un piano di espansione sul mercato cinese nell’arco di tre anni. Grazie alla sinergia con il gruppo asiatico, l’azienda quidata da Antonio Sartori aprirà sette flagship-store e 35 corner all’interno di negozi esistenti in Cina. «Il mercato cinese ha davvero un fortissimo desiderio di tutto ciò che è fatto in Italia con gusto e maestria, da sempre creiamo gioielli con queste caratteristiche, e il tempo ci ha dato ragione», commenta Sartori, che da tempo punta sui mercati esteri: è recente un accordo per la distribuzione in America.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Il mare in un anello con Pietro Ferrante

Next Story

Zoppini tra poppa e prua

Latest from News