alta gioielleria, fiere, news — marzo 10, 2019 at 5:00 am

I nuovi gioielli del Tefaf




Tornano i raffinati gioielli del Tefaf di Maastricht, da Wallace Chan a Hemmerle ♦︎

Torna il Tefaf (Maastricht, 16-24 marzo), un luna park per gli appassionati di arte, antichità e anche di gioielli. E dei 279 espositori che partecipano al Tefaf Maastricht 2019, 40 sono nuovi. Qui, in ogni caso, entrano solo gioielli antichi e di grande pregio, oppure contemporanei, ma firmati da prestigiosi designer che è meglio definire come artisti. Un nuovo ingresso, per esempio, è quello di Cindy Chao, di cui abbiamo già scritto.

Leggi anche: I gioielli di Cindy Chao al Tefaf

Cindy Chao, spilla Flower Bud
Cindy Chao, spilla Flower Bud

Sarà presente anche un altro grande maestro orientale: Wallace Chan. I suoi gioielli-scultura sono pezzi ricercati dai collezionisti e lasciano quasi sempre a bocca aperta. Chan è un maestro scultore e gioielliere di Hong Kong, che ha iniziato a lavorare in un laboratorio di pietre preziose nel 1974 e ora è una divinità della gioielleria. Basti dire che ha inventato un particolare metodo di lavorazione, il Wallace Cut: un sistema di intaglio delle pietre che crea figure, per esempio un volto, all’interno della pietra stessa. Un’altra prerogativa di Wallace Chan è la sua capacità nella lavorazione del titanio, un materiale leggero, ma molto ostico da utilizzare. Eppure il maestro cinese riesce a modellare il titanio come fosse una foglia d’argento. E non è finita: un paio di anni fa ha annunciato la creazione della Wallace Chan Porcelain, una ceramica cinque volte più resistente dell’acciaio, che può essere modellata in un’ampia gamma di colori e forme. Insomma, una specie di Leonardo da Vinci della gioielleria.

Accanto ai suoi gioielli si troveranno, come sempre, quelli di un’altra Maison innovativa, Hemmerle, che abbina raffinate e rare perle, diamanti verdi, oro e platino a materiali come ferro, alluminio o rame, in un design semplice e raffinato. Esattamente l’opposto di Chan, ma altrettanto stimolante. Federico Graglia





Wallace Chan, Parure Eyes of Infinity, con alessandrite, occhio di gatto, rubini, granati demantoidi, zaffiri gialli, diamanti fancy
Wallace Chan, Parure Eyes of Infinity, con alessandrite, occhio di gatto, rubini, granati demantoidi, zaffiri gialli, diamanti fancy

Wallace Chan, spilla Bellezza celeste, in titanio, zaffiri
Wallace Chan, spilla Bellezza celeste, in titanio, zaffiri

Wallace Chan, collana Wheel of Time, con perle del Mare del Sud, diamanti gialli, zaffiri, diamanti bianchi e titanio
Wallace Chan, collana Wheel of Time, con perle del Mare del Sud, diamanti gialli, zaffiri, diamanti bianchi e titanio

Hemmerle, anello in alluminio  con tanzanite
Hemmerle, anello in alluminio con tanzanite

Hemmerle, anello in bronzo e oro bianco con diamante fancy
Hemmerle, anello in bronzo e oro bianco con diamante fancy







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *