bijoux, vetrina — dicembre 3, 2018 at 4:30 am

Gli autentici finti gioielli di Dani K





Gioielli con diamanti e pietre preziose simulate. E argento al posto di oro. Ma l’effetto è convincente ♦

Anni fa all’appuntamento di Baselworld c’è stato il battesimo Dani (ne abbiamo parlato qui) brand creato da Daniel K, iniziali di Daniel Koren. Dani significa una collezione di gioielli in argento sterling, con diamanti simulati, ma perfettamente eseguiti per mantenere il più brillantezza che ogni pietra può produrre.

Sono gioielli veri con pietre finte, di un lusso adatto per essere indossato sia di giorno che di sera.

Anello in argento con diamanti simulati bianchi e giallo
Anello in argento con diamanti simulati bianchi e giallo

Il designer americano, di origine metà italiana e metà persiana, ha scelto una proposta di gioiello di tipo artigianale, per garantire la migliore qualità possibile (lo spiega nel filmato che vedete in questa pagina). Ora Dani si ripresenta alla grande kermesse svizzera del gioielli con i nuovi pezzi della sua collezione. La formula è rimasta la stessa, ma l’offerta si è ulteriormente ampliata, con pietre colorate, collane con pendenti, anelli vistosi, che difficilmente sono distinguibili dai gioielli con gemme non artificiali. Lavinia Andorno





Anello toi et moi in argento e diamanti simulati
Anello toi et moi in argento e diamanti simulati

Orecchini in argento e diamanti simulati
Orecchini in argento e diamanti simulati
Pendente in argento e diamanti simulati bianchi e gialli
Pendente in argento e diamanti simulati bianchi e gialli
Bracciale con rubini simulati
Bracciale con rubini simulati
Collana di Dani K
Collana di Dani K

Orecchini in argento e zaffiri simulati
Orecchini in argento e zaffiri simulati







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *