alta gioielleria, anelli, bracciale, vetrina — Luglio 19, 2019 at 5:00 am

Anna Hu, alta gioielleria in musica





Alta gioielleria, alta creatività e persino musica nella nuova collezione di Anna Hu ♦︎

Parigi, haute couture, haute joaillerie. Insomma, tra Place Vendôme e il Louvre si cammina in alto, tra le nuvole. Le collezioni di alta gioielleria presentate ai primi di luglio 2019 testimoniano un livello sempre altissimo. Una delle collezioni più sorprendenti è stata quella di Anna Hu dedicata alla musica. La designer di origine taiwanese, ma che ormai vive e lavora a New York è considerata un genio. E anche, secondo alcuni, la creatrice di alta gioielleria più costosa. Potrebbe essere vero. I suoi pezzi sono pochi, raffinati, elaborati, ricchi. E anche intelligenti.

Jadeite Cello Brooch, spilla con giada, oro bianco, diamanti bianchi e gialli
Jadeite Cello Brooch, spilla con giada, oro bianco, diamanti bianchi e gialli

La Silk Road Music Collection è stata presentata all’interno della sala di danze dell’Hotel Ritz di Parigi, in Place Vendôme: una location perfetta per unire lusso e musica. Difficile dire quale tra i gioielli sia più bello. Di sicuro ha attirato l’attenzione la spilla Jadeite Cello, ispirata a un quadro di Picasso e anche al segno grafico che precede il pentagramma sugli spartiti musicali. La chiave di violino è realizzata con quattro pezzi di giadeite sapientemente modellata, da 1,43 carati a 34,93 carati. La designer utilizza invece l’oro per il corpo della spilla assieme a un pavé con diamanti gialli e bianchi.

Blue Magpie Brooch
Blue Magpie Brooch

Il titolo della collezione indica, però, anche un altro elemento: la strada che unisce l’Oriente all’Occidente. In questo caso una strada musicale, un elemento di congiunzione che permette di assaporare il meglio dei due mondi. C’è anche un pizzico di Italia: la spilla Blue Magpie, infatti, è ispirata a Giuseppe Castiglione, missionario gesuita e pittore che nel Settecento, alla corte imperiale della Cina, ha creato un originale stile di pittura. La spilla è realizzata con pietre preziose colorate che formano due gazze, un nido e dei fiori azzurri.

Anna Hu, orecchini Ellington, ispirati al musicista americano Duke Ellington
Anna Hu, orecchini Ellington, ispirati al musicista americano Duke Ellington

Il braccialetto di Rachmaninov, compositore russo e pianista tardo romantico, utilizza tante pietre colorate, così come era molto colorata la musica composta dall’artista. Il bracciale si ispira però alla Cattedrale di San Basilio a Mosca. La Russia è, infatti, sulla Via della Seta.




Anello Papillon, in oro bianco, diamanti, zaffiri, acquamarina
Anello Papillon, in oro bianco, diamanti, zaffiri, acquamarina
Siren's Aria, anello in oro bianco con acquamarina
Siren’s Aria, anello in oro bianco con acquamarina
Orecchini Siren’s Aria con acquamarina
Bracciale di Anna Hu dedicato a Rachmaninov
Bracciale di Anna Hu dedicato a Rachmaninov
Bracciale di Anna Hu dedicato a Rachmaninov, aperto
Bracciale di Anna Hu dedicato a Rachmaninov, aperto
Anello Papillon, in oro bianco, diamanti, zaffiri e rubellite
Anello Papillon, in oro bianco, diamanti, zaffiri e rubellite

Anello Papillon con rubino e diamanti
Anello Papillon con rubino e diamanti







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *